Zucchetti: un “servizio vincente” anche agli Internazionali d’Italia di tennis!!!

L'azienda italiana ha gestito oltre 300.000 transiti durante il prestigioso torneo romano, garantendo la massima sicurezza a organizzatori e spettatori.
24 maggio 2012

Si è appena conclusa a Roma l'edizione 2012 degli Internazionali d'Italia di tennis, il più importante torneo del circuito ATP che si disputa nel nostro Paese e che vede la partecipazione di tutti i migliori giocatori del mondo, sia in campo maschile che femminile.
Anche questa volta Rafael Nadal e Maria Sharapova non hanno deluso i loro fan, aggiudicandosi rispettivamente il singolare maschile e il singolare femminile, ma una menzione particolare merita il pubblico presente durante la manifestazione che, nonostante il tempo non sia stato sempre clemente, ha riempito il Foro Italico per sostenere i propri beniamini.

"Anche in questa importante occasione il controllo degli accessi degli spettatori è stato affidato alla Zucchetti; - dichiara Gilberto Polledri, responsabile dei sistemi di sicurezza e automazione Zucchetti - infatti da sabato 12 maggio sino a lunedì 21 maggio, tra sessioni diurne e serali, abbiamo gestito per gli Internazionali d'Italia di tennis 300.000 transiti complessivi, tra biglietti e pass di servizio, con 85 palmari WIFI ed EDGE con lettore barcode, pilotati dal nostro software centrale installato nel data center Zucchetti".

Domenico Uggeri, vicepresidente Zucchetti, sottolinea come la Zucchetti sia diventata un punto di riferimento per la gestione dei sistemi di sicurezza in occasione di grandi eventi: "Oltre agli Internazionali d'Italia ci siamo occupati della finale TIM CUP di calcio, che si è disputata tra Juventus e Napoli domenica 20 maggio allo stadio Olimpico di Roma.
Abbiamo registrato 60.000 ingressi complessivi e anche in questo caso il nostro servizio tempestivo e professionale è stato molto apprezzato dagli organizzatori. In sostanza alla Zucchetti è stato affidato il controllo degli accessi dei due maggiori eventi sportivi del mese di maggio che si sono tenuti in Italia".

La software house italiana ha anche installato un sistema fisso di controllo accessi al Forum di Assago (MI) e al Pala Isozaky di Torino, i due palazzetti principali per concerti indoor in Italia. Dall'inizio dell'anno la Zucchetti ha gestito gli ingressi degli spettatori durante i concerti di alcuni tra i più famosi cantanti italiani:

 

  • Biagio Antonacci - Torino
  • Tiziano Ferro - Milano e Torino
  • Litfiba - Firenze e Roma
  • Fiorella Mannoia - Roma
  • Laura Pausini - Ancona, Castel Morrone (CE), Firenze, Genova, Torino e Villorba (TV)
  • Antonello Venditti - Roma

    Sia nel caso dei concerti che per gli Internazionali d'Italia la parte relativa alla biglietteria è stata gestita dalla società TicketOne, che ormai da anni collabora con Zucchetti grazie all'efficace e collaudata integrazione delle soluzioni tecnologiche delle due società.
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì