Il gruppo Zucchetti approda in Bulgaria

Con l'acquisizione di Microarea, azienda informatica di Genova già presente in Europa con le sue soluzioni gestionali, il leader italiano del software punta a espandere la sua presenza anche nei Balcani
11 maggio 2012

Continua il processo di internazionalizzazione del gruppo Zucchetti.
Con l'acquisizione avvenuta lo scorso anno di Microarea, società di Genova specializzata nelle soluzioni gestionali per PMI, sono infatti aumentate notevolmente per Zucchetti le opportunità commerciali all'estero, in quanto l'azienda ligure aveva già una forte presenza di business partner nelle regioni dell'est europeo e, in particolare, in Bulgaria.

"Con 44.000 aziende clienti i software gestionali Zucchetti risultano i più utilizzati in Italia - commenta Giorgio Mini, vicepresidente Zucchetti - ma all'estero preferiamo puntare su 'Mago', l'erp di Microarea, poiché la soluzione è già molto diffusa oltre i confini nazionali grazie a una qualificata rete di business partner che la società del gruppo ha costituito nel corso degli anni.
L'obiettivo è proprio quello di veicolare anche altri prodotti dell'offerta Zucchetti attraverso questo importante canale distributivo, anche perché abbiamo riscontrato un'interessante propensione agli investimenti in innovazione tecnologica da parte di alcuni distretti industriali presenti nei Balcani".

Anche Enrico Itri, presidente di Microarea, sottolinea il valore strategico della partnership siglata con Zucchetti per consolidare la propria presenza soprattutto nell'Europa orientale: "L'erp Mago, oltre a essere una soluzione all'avanguardia dal punto di vista tecnologico, offre un completo supporto multilingua consentendo l'utilizzo dell'interfaccia applicativa nella lingua preferita dall'utente. Mago contiene, inoltre, le necessarie funzionalità di 'localizzazione' volte a soddisfare le normative amministrative e fiscali tipiche del Paese nel quale viene installato.
Per questi motivi il software ha riscosso grande successo non solo in Italia, ma anche in Bulgaria, Polonia, Romania, Svizzera e Ungheria. L'integrazione di Mago con le altre applicazioni Zucchetti rappresenta un ulteriore salto di qualità nella gestione aziendale per i nostri clienti esteri".

Réka Ujj, coordinatore commerciale mercati esteri per Zucchetti, crede molto in InfoBusiness, la soluzione Zucchetti di business intelligence il cui lancio sul mercato bulgaro è imminente: "La versione in bulgaro del prodotto sarà pronta a giugno di quest'anno, così come la sua integrazione con Mago. InfoBusiness è una soluzione semplice e molto intuitiva nel suo utilizzo, proprio perché la BI deve essere uno strumento a supporto della direzione e dei manager aziendali più che della funzione IT. La possibilità di effettuare facilmente analisi multidimensionali di dati estrapolati dall'erp aziendale e di configurare report e statistiche in modo dettagliato e personalizzato saranno sicuramente elementi molto apprezzati dalle imprese bulgare, sia per migliorare le proprie scelte strategiche sia per aumentare la loro competitività".

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì