Anche il Bahrain sceglie il sistema Zucchetti di controllo accessi per gli stadi per la Coppa delle Nazioni del Golfo 2013

Il National Stadium e il Khalifa Sport City saranno dotati dei nuovi lettori "Guardian" dell'azienda di Information Technology per regolare l'apertura dei tornelli a tutta altezza presenti nei due impianti sportivi
24 ottobre 2012

La Coppa delle Nazioni del Golfo è una competizione calcistica a cadenza biennale riservata alle Nazionali dei Paesi del Golfo Persico, ossia Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Iraq, Kuwait, Oman, Qatar e Yemen.
Nel 2013 la competizione si terrà a gennaio in Bahrain e due stadi che ospiteranno gli incontri di calcio, il National Stadium e il Khalifa Sport City, saranno dotati dei sistemi di controllo accessi Zucchetti di ultima generazione.

"Abbiamo appena firmato il contratto per la fornitura della nostra soluzione per la sicurezza negli stadi - dichiara Domenico Uggeri, vicepresidente Zucchetti - e questa è un'ulteriore conferma di quanto la nostra azienda sia ormai riconosciuta leader nel campo della sicurezza e automazione anche a livello internazionale".

Come di consueto la Zucchetti si è aggiudicata la commessa in collaborazione con il partner greco Tickethour, che si occuperà della parte del progetto relativa alla biglietteria: "Lavoriamo da anni con Tickethour - precisa Bruno Morini, CEO di Zucchetti Group - per garantire ai nostri clienti una soluzione completa e affidabile dal punto di vista del ticketing e del controllo accessi ed è per questo che i nostri sistemi sono già utilizzati con successo da diversi stadi all'estero, in particolare nei Paesi del Medio Oriente.
Per la Coppa delle Nazioni del Golfo, che si disputerà dal 5 al 18 gennaio 2013, il nostro obiettivo è installare le nostre soluzioni entro il mese di dicembre, per assicurare al comitato organizzatore tutto il tempo necessario per testare il sistema prima dell'inizio della manifestazione".

Per questo progetto saranno impiegati i nuovi terminali Zucchetti della linea "Guardian": "È un dispositivo intelligente che memorizza le liste degli utenti a cui è permesso o negato l'accesso a un determinato settore dello stadio - commenta Marco Marchetti, responsabile BU sicurezza e automazione di Zucchetti - pertanto anche in caso di mancanza di connessione con il sistema centrale il terminale Guardian è in grado di discriminare la validità o meno del biglietto d'ingresso.
Il lettore è dotato di due display a colori a 32 bit, uno lato utente, l'altro lato steward. Il display lato utente informa in modo chiaro e immediato il tifoso se il varco è attivo o non attivo e sulla validità del titolo di accesso in suo possesso, permettendo o meno il passaggio".

Il "Guardian" e tutte le altre soluzioni Zucchetti per la sicurezza negli stadi e per la gestione delle strutture sportive saranno presentate da Zucchetti anche alla fiera Sport Days 2012, all'interno del primo salone professionale dell'impiantistica sportiva.
Sport Days si terrà dal 26 al 28 ottobre presso la Fiera di Rimini e il personale Zucchetti sarà a disposizione di tutti i visitatori al Padiglione D1 Stand 002.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì