Oracle SPARC SuperCluster si arricchisce di funzioni per il cloud e il consolidamento

Il nuovo aggiornamento di Oracle SPARC SuperCluster offre virtualizzazione a layer priva di overhead per applicazioni mission-critical

14 dicembre 2012

Cinisello Balsamo (MI) – 14 dicembre 2012

La notizia

  • Oracle ha annunciato di aver apportato nuovi miglioramenti software a Oracle SPARC SuperCluster, il sistema ingegnerizzato che permette di consolidare qualsiasi combinazione di database, middleware e applicazioni enterprise mission-critical su un unico sistema per una rapida implementazione di servizi cloud self-service e sicuri.
  • SPARC SuperCluster può arrivare a rapporti di consolidamento applicativo 10 volte superiori, grazie alla nuova virtualizzazione a layer priva di overhead associata alle funzioni di offload del database di Oracle Exadata Storage Server e all'estrema efficienza del networking.
  • Ora i clienti di SPARC SuperCluster possono:
    • implementare applicazioni mission-critical e multi-tenant con maggiore rapidità e senza overhead di virtualizzazione utilizzando le capacità di isolamento del workload di Oracle Solaris Zone;
    • virtualizzare gli Oracle Database su Oracle Exadata X3 Storage Server all'interno delle Oracle Solaris Zone per la fruizione di servizi database sicuri in ambito cloud;
    • implementare più domini di applicazioni enterprise e di Oracle Database su ogni nodo di calcolo SPARC SuperCluster al fine di massimizzare il consolidamento e la flessibilità di implementazione del cloud;
    • riassegnare le risorse di CPU e memoria sui vari domini e zone SPARC SuperCluster esistenti, al fine di rispondere alle mutevoli esigenze dei workload.

SPARC SuperCluster permette di implementare con maggiore velocità servizi cloud self-service e sicuri

  • SPARC SuperCluster con Oracle Enterprise Manager 12c velocizza fino a 10 volte il provisioning di servizi applicativi cloud multi-tenant rispetto a quanto possibile con le tecniche manuali e l'utilizzo di più strumenti, e velocizza fino a 32 volte il deployment di un'istanza Oracle Database rispetto all'installazione manuale.
  • SPARC SuperCluster offre anche una soluzione per la gestione dell'intero ciclo di vita del sistema tramite Oracle Enterprise Manager 12c.

Ingegnerizzato per fornire massima efficienza, risparmio sui costi e performance

  • Rispetto ai sistemi integrati dai clienti, SPARC SuperCluster fornisce:
    • time-to-value 5 volte più rapido, riducendo da mesi a settimane il tempo che intercorre tra l'installazione e la messa in produzione;
    • performance di data warehousing 10 volte maggiori grazie all'integrazione dei nuovi Oracle Exadata X3 Storage Server all'interno di ogni SPARC SuperCluster;
    • applicazioni virtualizzate veloci ed efficienti tanto quanto le implementazioni bare metal, grazie all'hypervisor integrato nel processore SPARC T4.
  • I clienti beneficiano di risparmi sui costi operativi attraverso il consolidamento di Oracle Solaris 10 e ambienti precedenti su SPARC SuperCluster senza dover modificare le operazioni quotidiane di tali ambienti.
  • I clienti SPARC SuperCluster possono inoltre accedere a Oracle Premier Support, compreso Oracle Platinum Services; il servizio fornisce fault monitoring remoto 24/7, i più rapidi tempi di risposta e ripristino esistenti nel settore e aggiornamenti trimestrali delle patch rilasciati direttamente sui sistemi dei clienti, per la massima disponibilità possibile degli ambienti IT mission-critical.

Dichiarazione a supporto

  • "Solo Oracle SPARC SuperCluster sa coniugare funzioni di virtualizzazione a layer priva di overhead per ottenere consolidamenti efficienti con una piattaforma cloud self-service per applicazioni, database e middleware", ha dichiarato Ganesh Ramamurthy, Vice President of Engineering di Oracle. "I clienti SPARC SuperCluster possono già confermare rapporti di consolidamento anche più di 10 volte superiori e considerevoli contrazioni dei tempi e degli sforzi necessari per il deployment di nuove applicazioni. Le nuove capacità di SPARC SuperCluster in termini di velocità e sicurezza nell’implementazione di servizi cloud forniscono ai nostri clienti una transizione sicura ed economicamente accessibile verso un'infrastruttura basata sul cloud."

Risorse a supporto
 

Oracle SPARC SuperCluster T4-4

Oracle SPARC SuperCluster T4-4 è il sistema ingegnerizzato multi-purpose più efficiente al mondo, in grado di fornire massimi livelli di efficienza e performance e importanti risparmi per il consolidamento di applicazioni mission-critical e l’implementazione rapida di servizi cloud. SPARC SuperCluster T4-4 coniuga i server Oracle SPARC T4-4 che utilizzano Oracle Solaris 11 con l'ottimizzazione di database di Oracle Exadata, il processing accelerato di Oracle Exalogic Elastic Cloud Software, l'elevato throughput e la disponibilità di Oracle Sun ZFS Storage Appliance e le funzioni di unified systems management di Oracle Enterprise Manager Ops Center 12c. Componente della famiglia di sistemi ingegnerizzati Oracle, SPARC SuperCluster T4-4 comprova l'esclusiva capacità di Oracle di innovare e ottimizzare ogni singolo layer tecnologico al fine di semplificare le operazioni del data center, abbattere i costi e velocizzare l'innovazione business.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì