Oracle presenta Oracle CRM On Demand Release 19

A conferma dell'incessante impegno di Oracle nei confronti dell'innovazione, Oracle CRM On Demand Release 19 introduce nuove funzionalità pensate per incrementare i profitti, tagliare i costi e ottimizzare la customer experience.

14 luglio 2011

Cinisello Balsamo (MI), 12 luglio 2011

La notizia

  • A conferma dell'incessante impegno di Oracle nei confronti dell'innovazione, Oracle CRM On Demand Release 19 introduce nuove funzionalità pensate per incrementare i profitti, tagliare i costi e ottimizzare la customer experience.
  • Oracle CRM On Demand Release 19 mette a disposizione potenti opzioni in ambito Cloud e mobilità, inclusa la possibilità di personalizzare l’accesso a informazioni CRM critiche nel modo più semplice possibile, ad esempio tramite iPad, iPhone, Blackberry o Microsoft Outlook.
  • Questa flessibilià di accesso evita al personale della forza di vendita la necessità di effettuare gli aggiornamenti continuamente e garantisce la completa coerenza dei dati. In questo modo, possono rimanere focalizzati sulle attività commerciali anziché dedicare tempo all’aggiornamento manuali dei sistemi.
  • La mobilità avanzata con una nuova applicazione per smartphone consente al personale commerciale di accedere ai dati e aggiornarli sempre e ovunque.
  • La facilità di utilizzo risulta aumentata grazie alla nuova interfaccia utente Microsoft Outlook, che permette di consultare online oppure offline tutte le informazioni all'interno di un'applicazione già conosciuta.
  • Le nuove funzionalità a supporto dell'estensibilità cloud si basano su un codice CRM hosted con estensioni lato client che danno vita a una piattaforma con la quale è possibile creare personalizzazioni complesse e potenti.
  • Le novità di Oracle CRM On Demand Release 19 comprendono anche funzionalità dedicate ai mercati verticali, in particolare i settori della biofarmaceutica, delle assicurazioni, dei servizi finanziari e dell'industria automobilistica. Nuova funzione Life Sciences; Mass Creation of Planned Calls, Enhanced PCD Assessments, e possibilità di personalizzare ed estendere Account – Contact Relationships. Le novità per l'industria automobilistica includono miglioramenti alla funzione Vehicle, Dealer Addresses e una funzione Historical Analytics migliorata. Le novità per il comparto assicurativo comprendono Policy Origination Support, Policy Object Enhancement e miglioramenti alle funzioni Financial Plans e Financial Accounts.

Dichiarazioni a supporto

  • “Oracle CRM On Demand Release 19 introduce molte nuove funzionalità quali ad esempio la mobilità di prossima generazione e le gerarchie di opportunità per contribuire ad aumentare la produttività degli utenti”, ha osservato Jonathan Eastwood, Manager, Business Delivery di CRMNow. “Il miglioramento delle API Open CTI e le customizzazioni Java hosted permettono inoltre agli sviluppatori di fare leva su standard aperti per rispondere alla specificità delle richieste dei clienti”.
  •  “Con la precedente release di Oracle CRM On Demand che risale a soli nove mesi fa, Oracle dimostra ancora una volta la propria leadership nell'innovazione offrendo puntualmente nuovo valore a chi si occupa di vendite seguendo i fitti ritmi operativi che caratterizzano questa attività”, ha asserito Anthony Lye, SVP di Oracle CRM. “Oracle CRM On Demand Release 19 aumenta la flessibilità a tutti i livelli e la semplicità d'uso, che consentono di ottimizzare i tempi e conseguire nuove opportunità di profitto. L'impegno di Oracle resta quello di garantire un valore di business senza pari, fatto che appare evidente dalle novità introdotte in Oracle CRM On Demand Release 19 sul fronte della mobilità e del cloud.”
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì