Oracle presenta i nuovi server Netra SPARC T3

I nuovi sistemi blade e rackmount carrier-grade incrementano i livelli di performance, densità ed efficienza energetica nel settore delle telecomunicazioni

18 febbraio 2011

Cinisello Balsamo (MI) - 18 febbraio 2011

La notizia

  • Con l'obiettivo di offrire anche al settore delle telecomunicazioni le performance, la scalabilità e l'efficienza energetica della tecnologia SPARC T3, Oracle ha presentato due nuovi sistemi di classe carrier certificati NEBS Level 3: il server rackmount Oracle Netra SPARC T3-1 e il blade server Oracle Netra SPARC T3-1BA ATCA.
  • I nuovi sistemi Netra SPARC T3 contribuiscono ad estendere ulteriormente l'offerta Oracle rivolta al settore delle telecomunicazioni; tale offerta già include server di classe carrier, software storage e applicativi per sistemi di supporto alle operazioni e piattaforme di service delivery, con funzionalità per una migrazione facilitata e un livello senza eguali di protezione degli investimenti attraverso la garanzia di compatibilità binaria del sistema operativo Oracle Solaris.
  • Le funzioni avanzate in termini di affidabilità, networking e sicurezza integrate in Oracle Solaris – il sistema operativo di classe carrier più diffuso e utilizzato - fanno di questi nuovi sistemi le soluzioni ideali per contesti mission-critical di service delivery e infrastrutture di rete core.
  • I service provider che devono confrontarsi con la rapida crescita delle reti broadband e la diffusione esplosiva degli smartphone potranno trarre vantaggio dai nuovi Netra SPARC T3 in termini di disponibilità continua ed elevata scalabilità; questi sistemi sono inoltre certificati e collaudati per operare nelle condizioni più complesse e impegnative.
  •  

Le principali caratteristiche del server Netra SPARC T3 

  • Primo sistema carrier-grade al mondo a integrare il processore SPARC T3 a 16 core e 128 thread, l'unità Netra SPARC T3-1 supporta il doppio di bandwidth di I/O e di memoria e il 35% di velocità in più rispetto alla precedente generazione di sistemi.
  • La connettività 10 Gigabit Ethernet integrata on-chip, l'accelerazione crittografica on-chip e Oracle VM Server per SPARC e Oracle Solaris Containers gratuitamente integati a supporto della virtualizzazione, fanno del server Netra SPARC T3-1 la piattaforma ideale per i processi di consolidamento, raggiungendo ben 128 sistemi virtuali in un unico server fisico.
  • Il blade server Netra SPARC T3-1BA ATCA garantisce livelli di scalabilità, densità ed efficienza energetica senza pari con un massimo di 36 processori SPARC T3 (3456 thread di processing) in un unico rack, pari a un aumento del 50% rispetto alla generazione precedente.
  • Il sistema Netra SPARC T3-1BA offre infine alta capacità e alta bandwidth di I/O con una maggiore capacità di memoria per gestire il crescente numero di richieste provenienti dal settore delle telecomunicazioni.

Dichiarazione a supporto 

  • “Oracle sta arricchendo il portfolio Netra per offrire gli incredibili livelli di performance, affidabilità e scalabilità della gamma di server SPARC T3 con il sistema operativo per reti carrier Oracle Solaris. Tutto ciò per rispondere alle sempre più sofisticate esigenze delle infrastrutture di comunicazione di prossima generazione”, ha spiegato Raju Penumatcha, Vice President, Netra Systems and Networking di Oracle. “I nuovi Netra SPARC T3 sono stati progettati e ampiamente collaudati con diverse soluzioni Oracle, inclusi i database e le applicazioni middleware e di comunicazione, per ottimizzare ulteriormente il deployment e l'esperienza di produzione run-time di partner e clienti”.
  •  

Risorse a supporto

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì