Oracle annuncia Oracle Identity Management 11g Release 2

Presentata la prima piattaforma di Identity Management ottimizzata per proteggere la nuova esperienza digitale in modo semplice e completo
20 luglio 2012

 

Cinisello Balsamo (MI) – 20 luglio 2012

La notizia

  • Oracle ha annunciato Oracle Identity Management 11g Release 2, la nuova evoluzione della piattaforma Oracle Identity Management, confermando così il proprio impegno per aiutare i clienti a gestire facilmente tutti i requisiti di identità e accesso mediante una soluzione aperta, completa, integrata e scalabile.
  • Le aziende affrontano oggi nuove sfide per promuovere la crescita e ridurre i costi, come per esempio stimolare l'adozione di nuovi consumatori con sistemi di registrazione e accesso cliente più semplici attraverso i social network, assicurare l'accesso sicuro per le applicazioni mobile e gestire le infrastrutture cloud come se fossero applicazioni on-premise: tutte attività che richiedono un nuovo livello di protezione per la gestione delle identità.
  • Grazie a funzionalità migliorate e ottimizzate per proteggere la nuova esperienza digitale, Oracle Identity Management 11g Release 2 permette alle aziende di utilizzare infrastrutture cloud, mobile e social in maniera sicura, raggiungendo nuove commmunity di utenti per espandere e sviluppare ulteriormente il loro business.
  • Oracle Identity Management 11g Release 2 continua a rappresentare l'unica soluzione di Identity Management completa, aperta e integrata del settore, con funzionalità potenziate che permettono ai clienti di rispettare in modo efficiente i nuovi obblighi normativi, proteggere le applicazioni critiche e i dati sensibili, e ottimizzare la gestione delle password degli account ad alto rischio, oltre naturalmente a ridurre i costi operativi.
  • Componente base di Oracle Fusion Middleware, Oracle Identity Management 11g Release 2 è costruito seguendo l’approccio Oracle per piattaforme orientate agli standard aperti, che rispetta la scelta del cliente: le aziende possono così sfruttare immediatamente queste tecnologie con Oracle Fusion Middleware così come con applicazioni e middleware di altri produttori.

 

La gestione delle identità semplice e completa

Oracle Identity Management 11g Release 2 riunisce l'intero portafoglio di proposte Oracle per l'Identity Management consolidandole in tre categorie principali studiate per aiutare i clienti a raggiungere un nuovo equilibrio tra prestazioni e scala operativa. Queste categorie sono:

  • Oracle Identity Governance: gestisce richieste, provisioning e certificazione degli accessi in modo intuitivo attraverso un'unica piattaforma dotata di funzionalità analitiche per soddisfare i requisiti di conformità, governance e sicurezza di un'azienda. Le nuove funzioni comprendono Oracle Privileged Account Manager, un'interfaccia self-service ispirata a un carrello della spesa che permette ai dipendenti di richiedere accesso alle applicazioni, semplificare la personalizzazione del browser e supportare il provisioning di nuove applicazioni cloud; e un superiore grado di reporting a scopo di conformità con certificazione multilivello.
  • Oracle Access Management: implementa l'autenticazione e l'autorizzazione end-to-end degli utenti sui dati, sulle applicazioni e sui Web service dell'azienda. Le novità comprendono single sign-on e sicurezza mobile nativa, supporto Social Sign-on (Facebook, Google, Yahoo, Twitter, LinkedIn) e REST API per lo sviluppo di applicazioni mobili e custom, il supporto di più identity store e configurazioni multi-datacenter, nuove integrazioni con terze parti e una funzione che rende più efficace la rilevazione delle frodi.
  • Oracle Directory Services: Oracle offre un'opzione completa e collaudata per servizi di directory. Le novità comprendono la ricerca basata su prossimità e attributi virtuali per consentire aggiornamenti frequenti alla directory da parte di servizi location-based per supportare applicazioni social e mobile; Optimized Solution for Oracle Unified Directory, con caratteristiche di scalabilità e affidabilità di livello carrier che aumentano le prestazioni degli ecosistemi cloud, social e mobile; funzionalità All-in-one che unificano storage, proxy, sincronizzazione e virtualizzazione aumentando la flessibilità degli utilizzi enterprise e su vasta scala con un footprint ridotto che semplifica gestione e installazione garantendo l'interoperabilità con una vasta gamma di sistemi operativi e hardware.

Dichiarazione a supporto

  • Abbiamo progettato Oracle Identity Management 11g Release 2 per rispondere alle sfide che i nostri clienti affrontano con la moderna esperienza digitale così da aiutarli a proteggere meglio le infrastrutture esistenti e continuare ad ampliarne il raggio d'azione”, ha dichiarato Amit Jasuja, Vice President of Development, Security and Identity Management di Oracle. “Con Oracle Identity Management 11Release 2 le aziende possono rafforzare e semplificare la gestione del ciclo di vita delle identità nell'intero ambiente enterprise rispettando requisiti normativi e di conformità complessi”.
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì