NetApp semplifica il passaggio dei clienti al cloud privato grazie alla collaborazione con Cisco e Microsoft

NetApp annuncia di aver aderito all' Hyper-V Cloud Fast Track Program di Microsoft con un'architettura di data center dal design convalidato che semplifica l'implementazione e la gestione di un cloud privato. 

17 maggio 2011

Milano, 17 maggio 2011-NetApp annuncia di aver aderito all' Hyper-V Cloud Fast Track Program di Microsoft con un'architettura di data center dal design convalidato che semplifica l'implementazione e la gestione di un cloud privato.

Grazie a questo nuovo validated design sviluppato congiuntamente con Microsoft e Cisco, NetApp aiuta i clienti ad accelerare il business, consentendo all'IT di rispondere rapidamente alle mutevoli esigenze del mercato e offrendo allo stesso tempo la disponibilità delle applicazioni e una miglior efficienza di gestione attraverso l'automazione nell'erogazione delle risorse.

Punti chiave

-   Convalidata dall' Hyper-V Cloud Fast Track program, NetApp Hyper-V Cloud Fast Track with Cisco data center architecture design aiuta i clienti a ridurre da giorni a ore il tempo di implementazione dell'infrastruttura e delle applicazioni e allo stesso tempo permette di ottenere una maggiore utilizzazione dei pool di risorse fisiche e virtuali.

-   NetApp Hyper-V Cloud Fast Track with Cisco data center architecture design utilizza Windows Server 2008 Hyper-V R2 e Microsoft System Center, una piattaforma di gestione comune che semplifica la gestione e consente l'automazione e il self-provisioning dell'intera infrastruttura di cloud privato, includendo funzionalità come il provisioning automatico self-service attraverso il sistema nativo Opalis Integration Packs.

-   Basato su un'infrastruttura flessibile e condivisa, NetApp Hyper-V Cloud Fast Track with Cisco data center architecture design è un'architettura data center testata che scala verticalmente e orizzontalmente. Il design dell'architettura è composto dai server Cisco Unified Computing System(UCS) e gli switch Cisco Nexus; i componenti Windows Server 2008 Hyper-V R2 e Microsoft System Center, inclusi Microsoft System Center Virtual Machine Manager, Microsoft System Center Operations Manager, Microsoft System Center Service Manager e Opalis Integration Server; la soluzione storage unificata NetApp, che gira su Data ONTAP con un pacchetto software che comprende NetApp OnCommand 3.0, il plug-in per Microsoft (si prevede che NetApp OnCommand 3.0 plug-in sarà disponibile ad agosto 2011, mentre gli altri componenti della soluzione lo sono già ora).

Citazioni di supporto

● Mitch Kitay, vice president di Advanced Data Solutions, Terremark

"NetApp Hyper-V Cloud Fast Track with Cisco ci ha aiutati a raggiungere elevati livelli di efficienza e densità per rack oltre che attività a basso costo. Il quadro di gestione comune supporta installazioni multi-tenancy di grandi dimensioni senza la necessità di impiegare personale ulteriore, mentre l'integrazione con Cisco UCS and Microsoft Hyper-V offre un elevata capacità di scala che ci permette di fornire le risorse per un'ampia varietà di carichi di lavoro aziendale e applicazioni eseguite dai nostri clienti. Fornendo servizi flessibili ed efficienti, stiamo aiutando i clienti ad essere competitivi e allo stesso tempo stiamo accelerando il nostro business."

● Soni Jiandani , senior vice president, Server Access and Virtualization Technology Group, Cisco

" Con questa architettura di design convalidata, i clienti possono affidarsi alla soluzione Cisco Unified Computing System e all'infrastruttura NetApp per accelerare il viaggio verso il cloud computing."

● Mike Schutz, senior director di Windows Server Marketing, Microsoft Corp.

"Abbiamo sviluppato il programma Hyper-V Cloud Fast Track per aiutare i clienti ad accelerare l'implementazione del cloud privato e consentire loro di cogliere i vantaggi derivanti dalla flessibilità dell'IT, la maggiore agilità e i costi ridotti. La combinazione di Cisco e NetApp offre funzionalità di orchestrazione e automazione ed è perfettamente in linea con la nostra volontà di offrire ai clienti una scelta più ampia di infrastrutture pre-convalidate che possono aiutarli a sviluppare con sicurezza infrastrutture di cloud privato.

● Phil Brotherton, vice president and general manager della Microsoft Business Unit, NetApp

"Lavorando con Cisco e Microsoft, NetApp continua a dimostrare l'impegno nell'aiutare i clienti a raggiungere una maggiore efficienza e flessibilità a costi inferiori.  Questa collaborazione ci permette di offrire soluzioni di cloud privato che aprono ai clienti la strada per il passaggio ad un'infrastruttura IT condivisa, che li aiuta ad essere pronti per il futuro e usare l'IT come strumento per capitalizzare sulle nuove opportunità di crescita." 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì