NetApp nomina i nuovi Chief Strategy Officer e Chief Technology Officer per accelerare l'innovazione

Jonathan Kissane si unisce a NetApp come Chief Strategy Officer e SVP, mentre Jay Kidd, tra i fondatori di NetApp, è stato nominato Chief Technology Officer e SVP per riposizionare NetApp nel proprio percorso di crescita

17 ottobre 2012

SUNNYVALE, Calif., 17 ottobre 2012 — NetApp (NASDAQ: NTAP) ha annunciato oggi che Jonathan Kissane si è unito a NetApp come Chief Strategy Officer e Senior Vice President, mentre Jay Kidd, veterano di NetApp, è stato nominato Chief Technology Officer e Senior Vice President. Kissane e Kidd giocheranno un ruolo fondamentale nel definire e rendere operativo il business e la vision tecnologica di NetApp® sfruttando la tecnologia attuale e i trend di business dell’azienda, riposizionandola nella prossima fase di crescita.

“La passione e la vision di questi due massimi dirigenti avranno un ruolo fondamentale nel guidare NetApp nel prossimo futuro”, ha detto Tom Georgens, president e CEO di NetApp. “Jon e Jay possiedono un talento eccezionale e lungimiranza, insieme non solo ci aiuteranno a determinare in che modo NetApp risponderà alle esigenze di oggi, ma anche ad impostare l’agenda IT di domani”.

Nel suo ruolo di Chief Strategy Officer e Senior Vice President, Kissane guiderà tutte le iniziative di sviluppo aziendale di NetApp, compreso il controllo delle acquisizioni e partecipazioni, l'identificazione e la valutazione delle opportunità di collaborazione tecnologica e relazioni strategiche. Riporterà direttamente a Tom Georgens, president e CEO. Kissane si unisce a NetApp dopo essere stato in CA Technologies dove, come SVP, Corporate Development, ha identificato opportunità per migliorare la posizione competitiva della società e il portfolio di soluzioni di gestione IT. Kissane ha conseguito un MBA presso l'INSEAD, un JD presso la Harvard Law School e due diplomi di laurea in storia e ingegneria a Stanford.

Nel suo ruolo di Chief Technology Officer e Senior Vice President, Kidd darà forma alla vision tecnologica di NetApp tenendo in considerazione come il settore storage e gestione dei dati si stia trasformando a causa dell'impatto di virtualizzazione, flash, Big Data, e cloud. Kidd riporterà a Manish Goel, Executive Vice President, Product Operations. Prima della sua nomina come CTO, Kidd ha guidato la strategia di prodotto e di sviluppo per il data management e product management di NetApp. È stato parte integrante del team di sviluppo di Data ONTAP®, il sistema operativo numero uno al mondo, e delle capacità di storage clustering che costituiscono il fulcro di un’agile infrastruttura dati. Prima di entrare in NetApp, Kidd è stato Chief Technology Officer e vice president of product management di Brocade. Ha conseguito una laurea in ingegneria elettronica e informatica a Princeton.

Risorse aggiuntive

Entra in contatto con NetApp su LinkedIn: www.linkedin.com/groups?about=&gid=111681

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì