CLX Europe sceglie le soluzioni Gateway-Hitachi Data Systems per aggiornare l’infrastruttura storage a supporto del business

L’azienda veronese, attiva in Europa e in Asia nella prestampa e nella gestione digitale delle immagini, adotta le piattaforme AMS 2100 per offrire ai clienti servizi sempre più flessibili

05 aprile 2011

Milano, 5 aprile 2011 - Hitachi Data Systems, società del gruppo Hitachi, Ltd. (NYSE: HIT), e Gateway sono state scelte da CLX Europe per l’upgrade della propria infrastruttura storage, elemento essenziale per l’offerta dei servizi di prestampa, fotografia e gestione digitale delle immagini, che costituiscono il business dell’azienda, attiva in Europa e Asia. Lo sviluppo del progetto, affidato al system integrator veronese ABS Computers, ha visto finora l’installazione di quattro sistemi Gateway-Hitachi Data Systems Adaptable Modular Storage 2100: due nei data center di Verona e due presso la filiale CLX Asia sita in Thailandia.

CLX Europe opera da più di trent’anni in tre principali canali di mercato: cataloghi, riviste e pubblicità. Con circa 140 dipendenti e un fatturato annuo di oltre 14 milioni di Euro, l’azienda fornisce servizi di scansione, ritocco del colore, manipolazione delle immagini, impaginazione e proofing e offre efficaci soluzioni per l'automazione del workflow, un pacchetto completo di servizi di e-business per la pre-stampa (CLX Tools), servizi creativi con tecniche di scansione sofisticate e separazioni per tutti i processi di stampa. La sede centrale di Verona è dotata di un sistema IT suddiviso in tre data center principali, con oltre 60 server fisici, sei dei quali sono dedicati alle piattaforme di virtualizzazione. Per l’attività di CLX Europe, la componente storage assume grande importanza sia in termini di capacità, con circa 60 Terabyte utilizzati attualmente, sia in termini di gestione, per la presenza di dispositivi di diversi vendor. Le numerose filiali remote di CLX Europe, che dispone di uffici in Europa e in Asia, usufruiscono dei servizi erogati dalla sede centrale per le applicazioni fondamentali come, per esempio, le banche dati di immagini e la posta elettronica, che devono essere operativi 24 ore su 24 per soddisfare i diversi fusi orari.

Nell’estate del 2009, CLX Europe ha avuto la necessità di aggiornare parte dell’infrastruttura storage. “Lo scopo principale era quello di implementare un nuovo servizio di banca dati a supporto del nostro business, con capacità elevate e configurazioni flessibili, che prevedesse dischi SAS e SATA in relazione ai diversi tipi di dati archiviati”, spiega Silvano Sardini, Responsabile IT di CLX Europe. “In particolare, intendevamo dotarci di una nuova soluzione storage che ci garantisse, oltre ai classici requisiti di affidabilità e disponibilità, anche un valido rapporto tra prezzo e prestazioni”.

Lo sviluppo del progetto, affidato alla società ABS Computers, un system integrator di Verona che collabora con CLX Europe da molti anni, ha comportato l’esame di numerose soluzioni di diversi vendor, al termine del quale è stata scelta la soluzione Gateway-Hitachi Data Systems Adaptable Modular Storage AMS 2100, con una prima installazione nella sede di Verona: “grazie all’ottimo supporto prestatoci da ABS Computers, in meno di un mese l’operatività della nuova macchina era già effettiva senza che vi sia stata alcuna interruzione nell’erogazione dei nostri servizi”, sottolinea Sardini.

Tra i vantaggi riscontrati con le soluzioni Gateway-Hitachi Data Systems, Silvano Sardini evidenzia in primo luogo gli aspetti tecnologici quali “la presenza dell’architettura SAS, la configurazione a doppio controller Active-Active e gli elevati valori di data availability, pari al 99.999%, che offrono la massima sicurezza dei dati anche in caso di installazioni remote”, fattore, quest’ultimo, molto importante per un’azienda che dispone di filiali in numerose parti del mondo. CLX Europe ha anche apprezzato l’architettura flessibile dei sistemi AMS2100, con la possibilità di selezionare differenti soluzioni modulari per soddisfare le diverse esigenze, l’estrema facilità d'uso e le innovative funzionalità per la creazione di volumi e unità logiche in base alle configurazioni del data center.

I l passaggio ai nuovi sistemi Gateway-Hitachi Data Systems si è svolto in maniera totalmente trasparente nei confronti degli utenti CLX: “la maggior parte dei nostri servizi vengono offerti online e non possiamo permetterci di interromperci quando eseguiamo nuove implementazioni ai nostri sistemi”, fa notare Sardini. “La possibilità di svolgere tutte le operazioni ‘a caldo’ è un grande pregio della soluzione AMS, che ci ha consentito di non avere alcun fermo o disservizio in tutte le fasi di installazione. Inoltre, le prestazioni sono ottime, sia in termini assoluti sia in termini di disponibilità dell’intero sistema, e a costi piuttosto vantaggiosi rispetto alle offerte della concorrenza”, prosegue Sardini. “Abbiamo particolarmente apprezzato la presenza delle licenze software incluse, che costituiscono un rilevante fattore di costo ricorrente e che abbiamo potuto evitare. Allo stesso modo, il risparmio di energia consentito dalle nuove soluzioni AMS 2100 rispetto alle macchine utilizzate in precedenza ha contribuito a ottenere un rapido ritorno sull’investimento”.

I benefici ottenuti con i nuovi sistemi sono risultati subito evidenti, tanto che CLX Europe ha deciso di implementare un ulteriore sistema AMS 2100 presso la sede di Verona. Inoltre, nel giugno del 2010, sono state installate due piattaforme Gateway-Hitachi Data Systems AMS 2100 con capacità di 15 Tb ciascuna in configurazione ridondante, presso la filiale CLX Asia sita in Thailandia. A breve è anche prevista l’adozione di una nuova piattaforma storage AMS 2300 nella sede di Verona, in sostituzione di un sistema preesistente. “Considerando l’ottimo esito delle implementazioni fin qui effettuate, prevediamo di rinnovare tutte le nostre infrastrutture storage delle nostre sedi remote con soluzioni Gateway-Hitachi Data Systems”, conclude Stefano Ferrari, Chief Operating Officer di CLX Europe.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì