Fujitsu PalmSecure rimette l'identità nelle mani dell'utente

  • Fujitsu presenta soluzioni di autenticazione innovative basate sulla tecnologia PalmSecure.
  • Il Gruppo UniCredit ha inventato il primo sistema commerciale per il pagamento biometrico basato su Fujitsu PalmSecure.
06 marzo 2013

Milano, 6 marzo 2013 ― Fujitsu ha annunciato la disponibilità generale di una serie di soluzioni innovative per l'autenticazione basate su PalmSecure, una tecnologia proprietaria che utilizza l'identificazione delle vene del palmo della mano per contrastare le frodi di identità. La soluzione sfrutta una scansione contactless della rete delle vene del palmo della mano per confermare l'identità dell'utente mediante un sistema biometrico più sicuro e difficile da falsificare rispetto ai tradizionali metodi di autenticazione come chip e PIN. Fujitsu PalmSecure viene presentata al CeBIT di Hannover.

L'utilizzo fraudolento delle tecnologie di autenticazione elettronica come chip e PIN rappresenta un problema del valore di milioni di dollari che colpisce costantemente istituti bancari e pubbliche amministrazioni di tutto il mondo. Con Fujitsu PalmSecure, in grado di leggere la conformazione delle vene del palmo della mano di ciascun individuo, l'autenticazione degli utenti richiede pochissimi secondi semplicemente posizionando la mano sopra a un sensore senza bisogno di alcun contatto fisico.

Fujitsu PalmSecure è una soluzione enterprise robusta e particolarmente scalabile, facilmente adattabile a una estesa varietà di possibili applicazioni per settori verticali; l'esperienza di Fujitsu nello sviluppo di infrastrutture ICT unita alla forza della propria rete globale di servizi ne fanno un partner affidabile per le imprese che sono già interessate all'introduzione di PalmSecure nei settori più diversi, dall'aviazione – per la sostituzione delle carte di imbarco – fino all'entertainment e al retail (1). Inclusi nella soluzione anche i servizi di assistenza tecnica e il necessario software client.

UniCredit Papillon: per pagare basta una mano

Con Fujitsu PalmSecure la mano diventa garanzia di identità: non è più necessario ricordare PIN, numeri di carte di credito o codici, non sono richieste impronte digitali né complesse e onerose scansioni dell'iride. Il semplice passaggio del palmo allo scanner comprova l'unicità dell'identità oltre ogni ragionevole dubbio. UniCredit sta già testando il roll-out del proprio servizio di pagamento sicuro Papillon basato su tecnologia Fujitsu PalmSecure.

UniCredit, il principale gruppo bancario europeo, ha condotto nel dicembre del 2012 il primo di una serie di test proof-of-concept del proprio sistema di pagamento Papillon basato su Fujitsu PalmSecure. Fujitsu ha fornito il sensore in grado di acquisire le informazioni relative alla conformazione delle vene della mano, mettendo a disposizione di UniCredit oltre all'assistenza progettuale un Solution Development Kit che le permettesse di sviluppare in maniera indipendente la propria applicazione. UniCredit ha in previsione l'introduzione graduale di Papillon principalmente come meccanismo per i pagamenti mobili e come soluzione complementare per altre tecniche di pagamento.

Dichiarazioni a commento

Joseph Reger, Chief Technology Officer, Fujitsu Technology Solutions

“PalmSecure è la prova del crescente impegno di Fujitsu nei confronti di soluzioni tecnologiche end-to-end pensate per risolvere problemi reali e concreti; la soluzione è già stata collaudata e verificata rispetto alla sua capacità di contrastare le frodi di identità. In futuro assisteremo alla sempre più diffusa tendenza di fare leva su innovazioni tecnologiche per gestire al meglio il business; a questo riguardo gli early adopter di soluzioni come Fujitsu PalmSecure potranno vantare un forte vantaggio competitivo sul mercato”.

Prezzi e disponibilità

Fujitsu PalmSecure è già disponibile direttamente presso Fujitsu in Europa Centrale, Medio Oriente, Africa e India come soluzione di sicurezza su misura. Il presso varia in base alla configurazione e ai servizi selezionati.

Risorse online

Note

Tecnologia Fujitsu PalmSecure: come funziona

 

Fujitsu PalmSecure scansiona la particolare conformazione delle vene del palmo della mano di ciascun individuo. Poiché si trovano all'interno del corpo e sono caratterizzate da numerose peculiarità differenzianti, le vene garantiscono elevati livelli di certezza rendendo virtualmente impossibile qualsiasi tentativo di replicazione dell'identità. Il sensore risponde a livelli di precisione di autenticazione ai vertici del settore, con bassissime probabilità di falsi positivi; il dispositivo di scansione non richiede contatto fisico e risulta assolutamente non intrusivo, offrendo la massima semplicità di utilizzo e totale assenza di restrizioni psicologiche per gli utenti. Il sensore no-touch è anche sinonimo di igiene in quanto evita la diffusione di germi e malattie, il cui contagio avviene tipicamente tramite contatto manuale.

La PalmSecure Palm Vein Unit emette raggi nella frequenza vicina all'infrarosso che vengono assorbiti dall'emoglobina deossidata presente nel sangue che scorre nelle vene della mano. Un algoritmo proprietario registra questa immagine, la converte in un modello biometrico digitalizzato e infine la confronta con un database di profili preregistrati. In caso di corrispondenza l'identità viene verificata.

1 Principali applicazioni

  • Industria aeronautica: accesso fisico ai velivoli
  • Aeroporti: soluzioni controllo accesso alle strutture
  • Automotive: antifurto, accesso ai servizi
  • Istituti bancari: operazioni presso Bancomat, log-in a infrastrutture IT, online banking
  • Datacenter: infrastruttura sigillata, controllo accesso
  • Imprese: log-in a infrastrutture IT e single-sign-in, controllo accesso fisico, sistemi registrazione presenze
  • Entertainment: controllo accesso a casinò, palestre, navi da crociera
  • Pubblica Amministrazione: autenticazione pazienti, sicurezza sociale, carta di identità, cassetto fiscale
  • Industria: controllo accesso fisico, sistemi registrazione presenze
  • Retail: controllo e accesso registratore di cassa, pagamenti telematici
  • Cloud: accesso controllato al cloud

 

Le caratteristiche della tecnologia di autenticazione Fujitsu PalmSecure Contactless Palm Vein Pattern

  • Fattore forma compatto: 35mm×35mm×27mm
  • Autenticazione rapida: meno di 1 secondo
  • Ampia escursione termica supportata: fino a 60°C, utilizzabile in numerosi ambientazioni esterne
  • Connettività estesa: connettività USB o direttamente integrata nelle tastiere dei PC
  • Assistenza tecnica globale: sito web PalmSecure dedicato all'assistenza
  • Unicità: ogni individuo possiede una propria conformazione venosa unica, con caratteristiche molto dettagliate (1)
  • Precisione: algoritmi avanzati per il confronto che sfociano in massimi livelli di precisione (2)
  • Applicabilità universale: tecnologia utilizzabile da chiunque
  • Versatilità: implementabile in numerosi contesti applicativi differenti
  • Igiene: interfaccia utente che non richiede contatto fisico, a tutela dell'igiene
  • Non-invasività: interfaccia utente intuitiva per elevati livelli di accettazione e diffusione
  • Affidabilità: tecnologia collaudata e provata sul campo con capacità di anti-falsificazione

Certificazione: PalmSecure ha ottenuto il Common Criteria Certification EAL 2 dell'ente tedesco BSI

 

(1) Sulla base di una ricerca di Fujitsu.

(2) Ricerca interna di Fujitsu con i seguenti risultati: percentuale falsi positivi inferiore allo 0,00008% e percentuale falsi negativi pari allo 0,01%. La percentuale dei falsi positivi indica la percentuale di casi in cui è stata riconosciuta una persona diversa da quella prevista. La percentuale dei falsi negativi indica invece i casi in cui una persona non viene riconosciuta accuratamente.

 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì