Exprivia si è aggiudicata la gara europea indetta da Acquirente Unico SpA per la realizzazione del SII–Sistema Informativo Integrato, la banca dati nazionale degli utenti dell’energia.

La commessa ha un valore di circa 12 milioni di Euro e una durata di cinque anni.

12 settembre 2011

12 settembre 2011. Exprivia SpA - società di consulenza e sviluppo di soluzioni IT quotata al segmento STAR di Borsa Italiana con 1600 risorse e 15 sedi di cui 9 in Italia – si è aggiudicata la gara europea indetta da Acquirente Unico SpA (interamente partecipata dallo Stato) per la realizzazione e l’esercizio dell’infrastruttura tecnologica e delle applicazione del SII-Sistema Informativo Integrato, la banca dati nazionale degli utenti dell’energia.

Acquirente Unico è la SpA pubblica che, per legge, garantisce la fornitura di energia elettrica a quasi 29 milioni di utenti (oltre 24 milioni di famiglie e quasi 5 milioni di piccole e medie imprese), presenti nel mercato tutelato dopo la liberalizzazione del luglio 2007, per i quali approvvigiona quasi 90 TWh, più di un quarto del fabbisogno di energia elettrica del Paese. L’offerta di Exprivia è risultata la migliore tra le 10 offerte presentate da sei raggruppamenti e quattro società. La commessa ha un valore di circa 12 milioni di euro e una durata di cinque anni. Paolo Vigevano, Amministratore Delegato di AU–Acquirente Unico SpA, ha ricordato che “con un provvedimento legislativo dell’agosto 2010, ad AU è stato demandato il compito di sviluppare il Sistema Informativo Integrato per la gestione dei flussi informativi dei mercati dell’energia elettrica e del gas. Grazie a tale strumento, nel pieno rispetto della privacy, verranno tra l’altro superate le difficoltà fino ad oggi riscontrate nello scambio di dati tra gli operatori, favorendo così pure il cambio del proprio fornitore.”

“La gestione centralizzata dei flussi informativi - ha aggiunto Vigevano - stimolerà anche una riduzione dei costi di gestione complessivi a carico degli operatori e, quindi, dei consumatori finali. L’istituzione presso AU del Sistema assicura l’imparzialità nella sua gestione e la non discriminazione tra gli operatori che interagiscono tra di loro, con una garanzia di sicurezza e tempestività nello scambio delle informazioni, utili per lo sviluppo della concorrenzialità dell’intero mercato e con benefici immediati sia per i consumatori che per gli operatori.” “L’aggiudicazione di questa gara – ha commentato Domenico Favuzzi, Presidente e Amministratore Delegato di Exprivia - consolida il nostro posizionamento nelle soluzioni software per l’energia, settore caratterizzato da una logica di forte integrazione dei processi e di globalizzazione. La liberalizzazione del mercato dell’energia costituisce uno dei grandi snodi per la modernizzazione del nostro paese e ci avvicina sempre più all’Europa. In questo scenario l’ICT è chiamato a svolgere un ruolo decisivo ed Exprivia ne è oggi uno dei protagonisti principali.”

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì