Easynet lancia il programma all'avanguardia "SLA 3.0"

La missione aziendale di Easynet pone l'esperienza del cliente al centro di ogni azione, ed il nuovo programma“SLA 3.0” ne è una ulteriore conferma.

09 febbraio 2011

Milano, 9 febbraio 2011 –  Con una mossa innovativa che anticipa la propria concorrenza, Easynet Global Services annuncia oggi il nuovo programma di accordi sui livelli di servizio (Service Level Agreemento SLA) per i clienti MPLS.

Questo nuovo programma, denominato“SLA3.0”,è stato realizzato grazie ad ampi contributi e consigli raccolti durante i CustomerAdvisoryBoard organizzati da Easynet per coinvolgere direttamentei propri clienti principali. L'obiettivo è quello disemplificare in modo significativo gli SLA per fare in modo che i clienti abbiano una visione completamente chiara sulr eale impatto di eventuali problematiche che possono insorgere.

La missione aziendaledi Easynet pone l'esperienza del cliente al centro di ogni azione, ed il nuovo programma“SLA 3.0” ne è una ulteriore conferma.

Easynet è l’unico fornitore nel settore ICT che sta adottando un approccio brillante e corretto per garantire i servizi, grazie a garanzie semplici e trasparenti che riflettono la realtà piuttosto che nascondersi dietro clausole e tecnicismi.

Adrian Thirkill, Global Director Customer Operations di Easynet, spiega: "Un requisito fondamentale manifestato dai nostri clienti è la volontà che Easynet si assuma la piena responsabilità e agisca tempestivamente qualora si vada a infrangere uno SLA. Noi siamo convinti che, nel caso in cui insorga un problema, il provider deve provvedere prontamente ad affrontare la questione e risolvere in modo professionale l’errore evidenziato. Oltre a questo, i nostri clienti continuano a ripeterci che desiderano un modo semplice e diretto per comprendere la probabilità che un servizio non funzioni correttamente. Il nuovo programma SLA 3.0 risponde a entrambe queste esigenze".

Molti fornitori offrono crediti mensili, trimestrali o annuali per rimborsare eventuali interruzioni del servizio. L’approccio di Easynet è completamente diverso, nuovo e unico: 

  • Calcola il valore più alto dei crediti per l’interruzione del servizio e lo esamina su base mensile per verificare la disponibilità nell’arco di 12 mesi. Questo unisce i vantaggi che offre la disponibilità annuale del servizio con la regolarità di un’analisi mensile. Il conteggio viene “resettato” quando viene raggiunto il valore massimo di interruzione del servizio, e il credito viene rimborsato. Ulteriori episodi di interruzione del servizio vengono immediatamente conteggiati ai fini di rimborsi successivi, a differenza di molti concorrenti di Easynet che normalmente effettuano un unico rimborso una volta che viene infranto lo SLA.
  • Fornisce informazioni chiare sulle interruzioni di rete, in termini di numero massimo di minuti di inattività che il cliente può aspettarsi nel corso dell’anno, piuttosto che riferirsi a una generica percentuale di disponibilità mensile che statisticamente può essere ingannevole.
  • Assicura che ogni ora di interruzione del servizio sia considerata con la stessa urgenza e senso di responsabilità da parte del Service Provider, piuttosto che rimborsare il cliente e dissimulare problemi continui.
  • Fornisce un credito di servizio per il cliente quando l'interruzione del servizio supera il tempo massimo di inattività previsto, ed inoltre contempla un credito di pagamento per qualsiasi ulteriore interruzione che si dovesse verificare nei successivi dodici mesi, indipendentemente dalla durata del disservizio successivo.

Thirkill ha aggiunto: "A seguito dell’introduzione di innovativi approcci all’IT come il cloud computing, la rete è ormai la base fondamentale di un‘organizzazione. Oggi è più che mai importante che un CIO sia in grado di dimostrare chiaramente quali sono i vantaggi tangibili per l’IT e quale sia il risparmio sui costi per l’azienda. Noi prestiamo attenzione continuamente alle esigenze dei nostri clienti e ai driver di business che creano queste dinamiche, per offrire un servizio migliore rispetto alla concorrenza, che protegga gli investimenti ed offra una service experience all’avanguardia".

L'impegno di Easynet verso il cliente è stato riconosciuto recentemente da un’analista internazionale indipendente del calibro di Current Analysis, che ha evidenziato come Easynet abbia “una visione approfondita ed estremamente nitida per quanto riguarda l’impegno verso i clienti e la soddisfazione del cliente". “I riscontri costanti dei clienti,” prosegue il report, “vengono trasferiti fino al management della società, la soddisfazione del cliente viene legata agli indicatori di prestazioni del personale ed è stato creato un 'team dedicato all’esperienza del cliente' con l’obiettivo di monitorare e migliorare i processi per supportare un elevato livello di soddisfazione del cliente"*.

* Analisi di CurrentAnalysis Company per Easynet Global Services, pubblicata in dicembre 2010 da Gary Barton e Sandra O’Boyle

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì