Il resto del Carlino “Meno code alle Poste, più trasparenza” di Lorenzo Tazzari

18 novembre 2011

Andrea Farina, presidente di Itway, azienda quotata in borsa e specializzata in tutto ciò che ha a che fare con la digitalizzazione, è un grande sostenitore dell'introduzione di tecnologie informatiche come la Pec. «E' chiaro che la giudico estremamente utile perchè coglie due obiettivi: risparmio di tempo e di denaro.

Non ci sarà più bisogno di fare raccomandate. Quindi niente più file alle Poste per la spedizione e poi per il ritiro. Con la Pec, l'avvenuta consegna della mail viene garantita, e nel caso non sia possibile consegnare il messaggio, l'autore viene informato. Le ricevute di consegna hanno validità legale. In un anno, nel nostro Paese, significa poter disporre meglio di milioni di ore di lavoro, meno carta da conservare e quindi una razionalizzazione dei costi».

A quali altri campi si potrebbe estendere questa innovazione?

«C'è l'imbarazzo della scelta. Basta togliere di torno montagne di carta. Ad esempio, si può evitare l'invio di fatture cartacee. Via mail adesso c'è la certezza che siano state ricevute. Quindi inviarle direttamente all'archivio elettronico aziendale. Tutti i processi di digitalizzazione sono comunque importanti. Anche se capisco che a qualcuno possano dare fastidio...

«Con la digitalizzazione finiscono i favori e i favoritismi. Le pratiche cartacee non stanno più in fondo o in cima alla pila in base alle amicizie, è il computer che le tiene ordinate. Questo costringerà molti a cambiare mentalità».

L'Ict, il settore cui fa capo l'innovazione digitale, in che stato si trova rispetto alla crisi economica?

«Non gode di buona salute, anzi sta male. Le previsioni parlano di un calo oscillante tra 1*1,5% e il 3%. La Pubblica amministrazione, che più di tutti avrebbe bisogno di digitalizzarsi, ha progressivamente ridotto gli investimenti. In Europa siamo meglio solo del Portogallo».

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì