Spending Review. SEM - Smart Energy Management, la proposta AlmavivA per la razionalizzazione dei consumi energetici

Spending Review. SEM - Smart Energy Management, la proposta AlmavivA per la razionalizzazione dei consumi energetici

 

23 ottobre 2012

In tema di spending review si parla dell’adozione, da parte delle Pubbliche Amministrazioni, di “misure finalizzate al contenimento dei consumi di energia e a rendere efficienti gli usi finali della stessa”.

L’efficacia energetica  non è più un optional, ma diventa obbligo di legge con la nuova Direttiva dal Consiglio europeo che impone misure per il risparmio energetico, tra cui la riqualificazione degli edifici pubblici, piani di risparmio energetico per le aziende pubbliche, audit energetici per tutte le imprese di grandi dimensioni. 

 

L’ICT ha un ruolo strategico nell’identificazione delle cause di inefficienza energetica e nell’offerta di soluzioni efficaci per la riduzione degli sprechi.

 

A questo scopo AlmavivA ha realizzato SEM – Smart Energy Management, la soluzione, perfettamente integrabile con altre piattaforme di asset e facility management, per la razionalizzazione dei consumi energetici del sistema edificio-impianto attraverso l’analisi, il monitoraggio e il controllo.

 

Grazie a SEM è possibile acquisire, in modo semplice ed economico, dati di funzionamento di una molteplicità di edifici, elaborarli e interpretarli, trasformandoli in informazioni cruciali per l’ottimizzazione dei consumi.

 

SEM comprende una soluzione avanzata di Business Intelligence a supporto delle decisioni e fornisce un cruscotto di Building Energy Management System per la gestione delle attuazioni e un efficace sistema di Back Office.

 

Hanno già scelto SEM importanti Pubbliche Amministrazioni Centrali, ma anche aziende dei settori trasporti, banche, utilities e telefonia mobile.

 

AlmavivA ha siglato un accordo di partnership con ABI Lab, Centro di Ricerca e Innovazione per la Banca, avviato nel 2012 con l’obiettivo di approfondire i temi inerenti l’impatto ambientale delle attività bancarie.

 

L’accordo prevede che nei prossimi due anni AlmavivA, attraverso la piattaforma SEM - Smart Energy System, supporterà ABI Lab nell’analisi di benchmark del comportamento energetico delle filiali bancarie.

 

La sostenibilità e l’attenzione per l’ambiente sono fattori di competitività anche per le imprese.

 

La Direttiva europea prevede specifiche misure di audit energetico rivolte alle grandi imprese e al public procurement. Il green public procurement porterà gli enti pubblici a tenere in considerazione i criteri di impatto ambientale e sostenibilità quali fattori determinanti per la cessione di un appalto o l’acquisto di forniture di beni e servizi.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì