Dal quanto al come: la Comunità Europea concentra l’attenzione sui consumi delle imprese

07 febbraio 2012

Lo scorso 18 gennaio AlmavivA S.p.A. ed Esco Italia S.r.l. hanno siglato un accordo per la promozione  di tutte le attività connesse alla rilevazione dei consumi energetici in ambito civile e industriale, legate al monitoraggio e alla gestione dell'energia e dei certificati energetici. L’obiettivo è adeguarsi rapidamente ai dettami del Protocollo di Kyoto in tema di riduzioni delle emissioni climalteranti.

 

Non solo, oltre al Protocollo di Kyoto, infatti, anche la Commissione Europea ha posto l'efficienza energetica al centro della strategia dell'Unione Europea per il 2020.

 

Lo scopo dell’ accordo AlmavivA – Esco Italia è trasformare l’energia da costo di produzione a opportunità di crescita aziendale. Con il monitoraggio dei consumi, il Gruppo AlmavivA e il Gruppo Esco Italia si prefiggono di supportare le aziende italiane sia nell'abbattimento dei costi di gestione legati all’energia sia nell'innovazione tecnologica del ciclo produttivo, finalizzata al miglioramento dell’efficienza energetica. Inoltre, l’accordo dà la possibilità a tutte le imprese che realizzano interventi di efficientamento, anche complessi, sugli edifici, gli impianti e i processi produttivi, di ottenere Titoli di Efficienza Energetica per conseguire un plus finanziario.

 

Il Gruppo AlmavivA ha sviluppato nel corso degli anni la piattaforma SEM – Smart Energy Management – che analizza, controlla e monitora i consumi energetici. Il Gruppo Esco Italia ha una comprovata esperienza decennale nello sviluppo e gestione di progetti di efficienza energetica e gestione di Titoli di Efficienza Energetica, Certificati Verdi, Quote di Emissione.

 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì