I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)

Una piattaforma di sviluppo per tutti gli ambienti operativi

Utilizzare per lo sviluppo un ambiente integrato che permette di rilasciare soluzioni applicative negli ambienti operativi più disparati, dopo averle opportunamente testate sul piano funzionale e su quello prestazionale.
Innovare, come sfida e opportunità di business
Fondata nel ’83 a Brescia ed entrata a far parte del Gruppo Engineering nel 2005 quale Software Factory per l’area finanziaria, Nuova Trend offre soluzioni applicative ad oltre 200 banche, istituti finanziari ed assicurazioni generando un giro d’affari di circa 40 milioni di Euro. Il portafoglio applicativo sviluppato da Nuova Trend affonda le proprie radici storiche nel cuore dei Mainframe Ibm. Attualmente l’azienda conta 300 analisti di prodotto e progettisti che operano sia in ambienti tradizionali che in ambienti innovativi.
 
La soluzione
Dal punto di vista industriale, Nuova trend ha dovuto soddisfare la necessità di sviluppare un’unica versione del software in grado di agire nei diversi ambienti operativi, utilizzando per lo sviluppo postazioni su macchine di vario genere, gestendone anche le fasi dei test su aree critiche, quali la reportistica verso la Banca d’Italia per la vigilanza o Basilea II. Le applicazioni richiedono con frequenza crescente elevati gradi di personalizzazione, orientandosi verso l’adozione delle architetture Soa, cioè orientate ai servizi, di interfacce Web e all’integrazione con le piattaforme di orchestrazione dei processi. L’insieme di queste esigenze, dopo un’attenta disamina dei prodotti di mercato, ha portato Nuova Trend alla scelta della piattaforma di Micro Focus, come unica soluzione in grado di coprire le esigenze di business con un approccio time-to-market e in chiave prospettica.
Nuova Trend copre tutti gli ambienti operativi per i quali vengono rese disponibili le sue soluzioni applicative con un’unica piattaforma di sviluppo basata su Micro Focus Studio, Net Express ed una serie di Template sviluppati internamente che consentono di partire dalle specifiche funzionali delle applicazioni, tradurle in specifiche tecniche attraverso la creazione di Use Case e successivamente in modelli Mda dai quali partono le fasi di generazione del software nei vari ambienti, quasi interamente codificato in Cobol.
Puntando a fornire soluzioni conformi alle Soa, le varie componenti applicative possono essere facilmente interfacciate con Applet Java e attraverso Net Express vengono esposte come Ejb.
 
I risultati
L’allestimento di questa fabbrica integrata del software ed i suoi eccellenti risultati in termini di qualità dei prodotti realizzati, efficienza e riduzione del costo per mantenere le diverse versioni del software hanno indotto il Gruppo Engineering a consolidare in Nuova Trend tutte le attività di produzione di software per il comparto finanziario, allargando parallelamente il portafoglio dei prodotti e liberando risorse impegnate in attività di conversione e manutenzione.
Ciò ha permesso a Nuova Trend di investire nella realizzazione di una Suite di nuova generazione per la gestione delle aree direzionali delle istituzioni finanziarie e reingegnerizzare completamente il portafoglio prodotti, dotandolo di un Business Model comune e di un’unica piattaforma di integrazione tecnologica.
 
Prospettive di sviluppo
La strada ormai è segnata: la struttura funzionale delle applicazioni, grazie alle piattaforme di Micro Focus, continuerà ad essere sviluppata in Cobol, anche se in alcuni casi per le interfacce verranno adottate le architetture orientate ai servizi, i paradigmi del Web 2.0 e le tecnologie Ajax.
 
“Quando si ha un patrimonio applicativo composto da oltre 200 soluzioni, tutte altamente personalizzabili in funzione delle esigenze dei vari clienti – tra i quali le prime 30 banche d’Italia – occorre operare con un approccio industriale e contemporaneamente con logiche da sartoria su misura. Un approccio complesso che deve coniugare produttività ed affidabilità nel rilascio delle soluzioni, tempestività e flessibilità nella risposta alle esigenze dei clienti. Plus di offerta pienamente centrati grazie alla partnership tecnologica tra Nuova Trend e Micro Focus”.   Alessio Ferrara, Product Development Manager.
 
I benefici
· Maggior produttività e riduzione del lavoro richiesto per lo sviluppo
· Sviluppo unico delle applicazioni, indipendente dalle piattaforme di destinazione
· Esecuzione dei test in un unico ambiente, indipendente dalle piattaforme di rilascio
· Allargamento del portafoglio prodotti per il mercato, senza incrementi di risorse impegnate nello sviluppo
13 febbraio 2010
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì