I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)

Su Yell.com si cerca con Exalead

Exalead, fornitore globale di soluzioni per l'accesso alle informazioni per le aziende e per il web, annuncia che Yell.com, società britannica leader nel settore delle pagine gialle online - ha scelto Exalead CloudView come piattaforma per l'accesso alle informazioni del proprio sito internet.

In un settore in cui è sempre più forte la concorrenza dei motori di ricerca e la pressione delle directory verticali o di nicchia, Yell.com ha fatto registrare ottimi risultati, puntando sulla ricerca di prossima generazione e sulla tecnologia di accesso alle informazioni di Exalead CloudView per potenziare la propria crescita e consolidare il proprio successo.

CloudView permette di fornire informazioni più mirate, già contestualizzate e aggregate automaticamente ad uso e consumo dell'utente, in pochi click. La soluzione di Exalead realizzata specificamente per Yell.com può gestire fino a 180 ricerche al secondo ed estrarre contenuti da risorse esterne, caratteristica basilare per gli operatori di pagine gialle.

"Eravamo alla ricerca di una soluzione capace di accrescere l'esperienza di ricerca sul nostro motore, offrendo contenuti aggiuntivi e informazioni il più dettagliate possibile prima che i clienti scegliessero un servizio", spiega Marc Canon, Presidente dei nuovi media per Yell Uk. "CloudView è la soluzione fatta su misura per noi: ci ha permesso di migliorare questi aspetti, rendere intuitiva e completa la ricerca e incrementare il traffico sul nostro portale".

"Tra i vantaggi della piattaforma di accesso alle informazioni search based c'è la possibilità di rendere i siti capaci di dispensare più informazioni e renderle di più facile consultazione," dichiara Rosagrazia Bombini, Magaging Director di Exalead Italia. "I dati risultano già contestualizzati e aggregati automaticamente, a uso e consumo dell'utente, per questo CloudView è la soluzione ideale per aziende come Yell.com che operano online nel settore delle informazioni e degli annunci."

Contenuti più ricchi per ricerche più intuitive

Fornire informazioni più aggregate e numerose è il punto di partenza per migliorare l'esperienza di ricerca che, grazie a Exalead, Yell.com ha reso coinvolgente, interattiva e web 2.0. Il motore di ricerca CloudView, infatti, è in grado di fornire contenuti verticali direttamente dal proprio indice web e consente di aggiungere un servizio di ricerca sulle mappe che sarebbe altrimenti troppo oneroso per l'operatore.

Contenuti integrati consentono, inoltre, di migliorare sensibilmente la visibilità sui motori di ricerca: utilizzando avanzate tecnologie di mash-up, CloudView è in grado di generare milioni di pagine rich-content e di tipo ‘statico'. In questo modo, i contenuti di Yell.com vengono privilegiati dai motori di ricerca e meglio indicizzati. Tra i servizi più richiesti c'è quello di poter fare sentiment analisys e quindi estrarre informazioni sugli investitori direttamente dalle community, dai social network o dai portali di attualità. Per rendere la ricerca più intuitiva, la piattaforma fa leva su tecniche sempre più avanzate di tecnologia Semantica: è sufficiente che l'utente di Yell.com digiti la chiave di ricerca e CloudView è in grado di 'suddividere' e comprendere, mappando automaticamente le voci pertinenti ed integrando regole che rispettino la logica di business. I risultati della ricerca vengono raggruppati automaticamente consentendo agli utenti di Yell.com di trovare le informazioni ricercate più velocemente e con successo.

Ridurre le spese, aumentando la flessibilità

"Per consolidare la posizione di forza che abbiamo acquisito sul mercato, era fondamentale riuscire a ridurre i costi di infrastruttura e di sviluppo," afferma Mark Canon. "L'accordo con Exalead ci ha aiutato a raggiungere anche questo obiettivo e a guadagnare in flessibilità". CloudView permette infatti di velocizzare l'approdo sul mercato per i nuovi servizi e applicazioni, mutando rapidamente a seconda delle esigenze e consentendo di generare flussi continui di innovazioni ‘rich media' a costi decisamente contenuti. Inoltre, CloudView è una soluzione flessibile, scalabile e facilmente implementabile e fornisce una base agile per costruire rapidamente nuove applicazioni.

Grazie alle sue caratteristiche il nuovo motore di ricerca di Exalead consente al servizio britannico di Pagine gialle di incrementare il proprio pubblico, e attrarre quindi gli investitori pubblicitari che possono in questo modo espandere la propria visibilità. La piattaforma è in oltre in grado di offrire nuovi servizi come il monitoraggio della e-reputation e mettere a disposizione del team di vendita strumenti più efficaci come la ‘marketing intelligence' in tempo reale.

La partnership tra Exalead e Yell.com ha già dato i suoi frutti: il portale britannico di Pagine gialle attrae circa 10 milioni di visitatori unici ogni mese e nel 2008 ha visto una crescita nell'uso del sito di ricerca di oltre il 40%.
31 marzo 2010
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì