I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Azienda associata
Mercato: Sanità

Siena Biotech ricerca farmaci innovativi nell'ambito delle neuropatologie e delle malattie rare. Con l'aiuto di NetApp.

Siena Biotech è una società di ricerca nel campo delle biotecnologie di proprietà della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, che si dedica all'individuazione di farmaci nell'area delle patologie del sistema nervoso centrale, sia neurodegenerative che proliferative, incluse quelle rare che normalmente sono poco considerate dalle grandi aziende farmaceutiche per i ridotti ritorni economici

La ricchezza di Siena Biotech risiede perciò nella quantità e nella qualità di dati che produce e che sono i risultati di analisi di dati sperimentali e di simulazioni in silico che modellano determinate fasi della malattia nonché le varie interazioni chimiche a livello di biologia cellulare. Pertanto notevoli capacità elaborative e gestionali sono una necessità per il corretto andamento di tutte le attività di ricerca. Ormai al limite delle proprie capacità, il sistema di archiviazione rischiava di compromettere drasticamente il processo produttivo.

Siena Biotech ha pertanto ricercato una soluzione di storage che potesse soddisfare necessità di scalabilità, prestazioni e affidabilità. Grazie al NetApp FAS3040 implementato dal fornitore In20 Srl di Firenze, non solo è stato risolto il problema relativo all'espandibilità, ma anche quello di accentrare tutte le funzioni di storage consolidation in un unico punto, data la sua totale compatibilità con applicazioni business come Oracle, Sap e Microsoft Exchange. Si è così potuto risparmiare sulla gestione dei server utilizzati, addirittura eliminandone alcuni perché non più necessari, aumentando così le prestazioni di tutto il sistema e riducendo drasticamente i costi di esercizio e di manutenzione.

La dinamicità del FAS3040 permette, inoltre, in qualsiasi momento di inserire nuovi moduli di archiviazione senza doverlo nemmeno spegnere. Il ricercatore, quindi, vede aumentare lo spazio messo a sua disposizione per i lavori nel giro di pochi minuti. Ci sono alcuni gruppi di ricercatori che producono mediamente circa 30 GB di dati in una settimana, in un anno vengono quindi prodotti in Azienda circa 1,5 Terabyte.

Vi è inoltre un strumento di laboratorio che produce foto in alta risoluzione, e il gruppo di ricercatori dedicato richiede uno spazio di almeno 1 Terabyte l'anno. I dati prodotti non vengono cancellati, ed ecco il perché della scelta del Fas3040 NetApp: quando necessario si acquistano nuovi moduli e il lavoro può continuare senza alcuna interruzione.

13 aprile 2009
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì