I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Azienda associata
Mercato: Industria

NetApp aiuta Riso Gallo

Implementazione di una infrastruttura moderna e scalabile per cogliere nuove opportunità di business.

La sfida:
Implementazione di una infrastruttura moderna e scalabile per cogliere nuove opportunità di business. La soluzione: Architettura NetApp basata su FAS2020.

PROFILO DELL’AZIENDA
Riso Gallo è una tra le più grandi riserie d’Europa e tra le più antiche industrie risiere italiane, con oltre 150 anni di storia alle spalle. La sua sede attuale è Robbio, nel Pavese, una tra le più rinomate e tipiche zone risicole. Riso Gallo è oggi una realtà all’avanguardia nel panorama dell’industria alimentare italiana. Il suo ruolo di leader è confermato dalla continua crescita, dovuta all’attenzione con cui Riso Gallo risponde alle esigenze del consumatore che, oltre al rinnovamento e alla diversificazione dei prodotti, chiede la garanzia di una costante ed elevata qualità.

LA SFIDA
“Abbiamo scelto di implementare un ambiente completamente virtualizzato, compreso il sistema di storage - commenta Silvana Bortolin, Responsabile dei Progetti Software di Riso Gallo - perché volevamo assicurarci la continuità nell’erogazione dei servizi relativi ai sistemi informativi dell’azienda”. Un’esigenza, quella della continuità, ormai indispensabile in applicazioni mission critical - come la raccolta e il processing degli ordini clienti - dove la fruibilità delle informazioni vitali è fondamentale. Inoltre, alcuni sistemi avevano raggiunto un livello di obsolescenza hardware tale da richiedere degli aggiornamenti sostanziali. Infine, dato che il sistema è destinato ad una continua espansione, risultava fondamentale per Riso Gallo dotarsi di una infrastruttura scalabile che in modo semplice e trasparente consentisse di soddisfare i nuovi requisiti funzionali, garantendo nel contempo la business continuity.

LA SOLUZIONE
“Nel marzo 2009, dopo una attenta analisi di quanto offriva il mercato - continua Silvana Bortolin - per lo storage abbiamo scelto NetApp, che ci assicurava una serie di significativi vantaggi, tra cui evolute funzionalità Fault Tolerance e di autodiagnosi dell’infrastruttura”. Con NetApp, infatti, non risulta necessario svolgere attività di manutenzione, verifiche o controlli, perché i report e gli alert connessi alla presenza di eventuali errori nell’infrastruttura storage vengono segnalati direttamente alla struttura di supporto di NetApp, che in modo autonomo risolve gli eventuali problemi e svolge la manutenzione preventiva. La farm implementata presso Riso Gallo è composta da una San basata su un sistema NetApp FAS2020, due host IBM VMware Esx, 2 switch di rete HP, doppie ciabatte elettriche, un server fisico dedicato a VMware Virtual Center e al Management dei backup. L'ambiente è stato studiato per fornire affidabilità, una facile manutenzione e per assicurare continuità lavorativa in caso di guasti in uno degli apparati: la San NetApp, infatti, è dotata di doppia testa, doppia alimentazione e dischi di sicurezza, così da poter essere sempre in funzione e non provocare fermi all’azienda.

Lo stesso vale anche per gli host VMware Esx, che in caso di problema hardware sono automaticamente in grado di spostare i server virtuali di produzione da un host all'altro con il vantaggio di non bloccare gli utenti e di risolvere le eventuali problematiche in massima tranquillità. Per aumentare la sicurezza dell'infrastruttura aziendale, inoltre, è stato implementato anche un software di backup per le macchine virtuali, il Vizioncore vRanger, che ha il compito di salvare giorno dopo giorno su uno storage esterno tutte le macchine virtuali, oltre che replicare i documenti elaborati quotidianamente. In tal modo è possibile fronteggiare anche gli eventuali disastri strutturali riguardanti l'intero CED: dislocando infatti tutti i salvataggi in un ambiente diverso si è in grado di ripristinare il tutto su macchine nuove senza rischiare di perdere nulla. Nella realizzazione della soluzione virtualizzata, un ruolo significativo è stato svolto da Serverlab, azienda specializzata nelle soluzioni di centralizzazione e virtualizzazione, che in tempi rapidissimi riuscì a recepire le esigenze di Riso Gallo e a delineare una soluzione ottimale anche con il supporto e la collaborazione di NetApp. “In tutto questo progetto, il ruolo del partner Serverlab è stato fondamentale – aggiunge Silvana Bortolin - in quanto ha saputo fornirci un supporto qualitativamente all’altezza delle nostre esigenze lavorando in modo sinergico e coordinato con NetApp, che è intervenuta nella fase iniziale, di set-up e di training”.

BENEFICI OTTENUTI
Rispetto alla vecchia soluzione basata su server e storage HP, Riso Gallo ha osservato un salto di qualità senza precedenti in termini di performance, affidabilità e flessibilità. “L’affidabilità di NetApp, unita alla versatilità dell’infrastruttura virtualizzata – dichiara Silvana Bortolin - ci consente di essere più flessibili, creando e installando nuovi sistemi in maniera più semplice ed immediata rispetto alle vecchie installazioni di singoli server fisici Windows. Ciò si rivela importantissimo, perché le nostre esigenze di business sono in evoluzione e di frequente abbiamo bisogno di installare nuovi software oppure gestire aggiornamenti e nuove implementazioni. Un ulteriore aspetto tangibile e di notevole rilevanza per il nostro business riguarda senza dubbio le prestazioni: la nuova infrastruttura garantisce tempi di risposta decisamente inferiori rispetto a quella preesistente basata sulle soluzioni HP”. Per quanto riguarda l’ambito della garanzia di continuità del servizio, la soluzione di NetApp è ridondata e nata per garantire nel tempo la continuità della fruibilità delle informazioni che ospita.

L’azienda si sente pertanto tutelata perché sa che in caso di guasti non si verifica alcuna sospensione del servizio, in quanto esiste una infrastruttura replicata che in modo automatico esporta le macchine virtuali e i dati, garantendo una preziosa continuità del servizio. “Un altro elemento che noi reputiamo fondamentale – conclude Silvana Bortolin - è la semplicità di utilizzo che caratterizza le soluzioni NetApp. Siamo infatti in grado di gestire l’infrastruttura pur non essendo dei tecnici o degli esperti del settore e questo è sicuramente un plus per la nostra azienda. É evidente perciò che quando un‘infrastruttura è sicura, si gestisce da sola, è semplice da implementare e risulta velocemente replicabile, l’azienda può contenere i costi e gli investimenti, oltre che risultare vincente anche dal punto di vista del time-to-market”.

COMPONENTI DELLA SOLUZIONE:
Prodotti NetApp: − NetApp FAS2020 − NetApp NFS − NetApp CIFS

26 febbraio 2010
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì