I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Azienda associata
Mercato: Enti locali

La Metropolitana di Roma avanza grazie anche allo storage NetApp

Come Roma Metropolitane ha risolto le esigenze di storage nei cantieri delle stazioni in costruzione affidandosi alle soluzioni NetApp.

Roma Metropolitane è una società che appartiene totalmente al Comune di Roma e che ha per “missione” il processo di potenziamento, ammodernamento e progettazione della rete metropolitana della città di Roma.

I numerosi progetti gestiti tuttavia, fecero crescere in modo significativo il quantitativo di informazioni da gestire, archiviare, ritrovare, aggiornare e cominciarono a registrarsi problemi di velocità di accesso ai file della sede dalla direzione lavori, seguiti dalla saturazione della banda internet con problemi di lentezza nell’accesso ai servizi e alle applicazioni di sede come la posta elettronica, SAP e Folium nonché i file di progettazione realizzati con Autocad. Queste problematiche si erano inoltre ripercosse sui sistemi di backup, arrivando a provocare il 60% di incompleti.

Forte della profonda conoscenza dei prodotti NetApp, derivante da una collaborazione già in atto da anni, Sinergy ha così potuto supportare Roma Metropolitane nello sviluppo di una soluzione basata sull’installazione di un secondo sistema NAS (modello NetApp FAS 270) presso la sede nel cantiere di Conca d’Oro. “Grazie all’implementazione delle soluzioni Netapp – dichiara soddisfatto Andrea Spaziani, responsabile Unità Organizzativa Sistemi Informativi di Roma Metropolitane – abbiamo aumentato del 500% la velocità di accesso ai file, rendendo più snella e veloce la gestione dei dati e dei progetti.

Con l’introduzione delle soluzioni di backup abbiamo raggiunto il completamento dell’archiviazione giornaliera con 4 ore di anticipo rispetto alla soluzione precedente e una diminuzione del 50% degli incompleti”. E’ stata altresì ottenuta una maggiore velocità nell’accesso ai servizi e alle applicazioni di sede grazie al controllo sull’occupazione di banda per il trasferimento dei file. Infine è stato drasticamente ridotto il rischio di perdita dei dati ad un massimo di 1 ora di lavoro per incidente o furto dei server in cantiere.

26 maggio 2009
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì