I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Azienda associata

Europ Assistance ottimizza l'attività del data center con Oracle

Il Gruppo Europ Assistance è tra i leader mondiali nel settore dell'assistenza privata. Offre una gamma di soluzioni che integrano prestazioni di assistenza, coperture assicurative e servizi, in risposta a una grande varietà di esigenze, in emergenza e nel quotidiano.

Europ Assistance è operativa in Italia dal 1968, dove è leader del mercato nazionale dell'assistenza privata. Nel nostro Paese la società è operativa dal 1968. La società italiana ha chiuso il 2008 con un fatturato di 320,9 milioni di Euro.

Europ Assistance sentiva l'esigenza di operare una standardizzazione del proprio data center, arrivando ad ottimizzarne le attività e a ridurne allo stesso tempo i costi. In particolare, la società puntava a risolvere una serie di criticità architetturali esistenti, quali l'assenza di ridondanza hardware e di alta affidabilità, riuscendo inoltre a modulare la richiesta di performance in funzione dell'applicazione, a semplificare il disaster recovery e ad aumentare gli ambienti disponibili per il test, lo sviluppo e la certificazione. Infine, il lancio di un nuovo servizio di gestione del portafoglio delle polizze e dei contratti rendeva necessario porre il data center nella condizioni di sostenerlo adeguatamente.

Europ Assistance ha quindi proceduto a uniformare l'infrastruttura It passando a Oracle Database 11g Enterprise Edition, individuando in Oracle un unico punto di riferimento per il software di base. L'infrastruttura semplificata, sinonimo di gestione e amministrazione più veloce e snella, ha consentito di ridurre i margini di errore nel Ced, di aumentare l'efficacia degli interventi e di erogare i servizi IT con più facilità e rapidità.
Europ Assistance, inoltre, ha potuto abbracciare i vantaggi del grid computing per modulare la richiesta di performance dei server e migliorare in generale i Service Level Agreement, riducendo al contempo il Total Cost of Ownership. La società ha potuto infine sfruttare il disaster recovery del database come strumento di business intelligence, grazie alla componente opzionale Oracle Active Data Guard, per raggiungere una migliore protezione da eventi disastrosi.

"Ogni passaggio, ogni singolo step della vita quotidiana di un Ced standardizzato, così come
proposto da Oracle, si semplifica", ha commentato Antonio Motta, Chief Technology Officer di Europ Assistance. "Ciò significa ridurre i margini di errore, aumentare l'efficacia degli interventi e, in definitiva, erogare i servizi IT con maggior facilità e rapidità."

31 marzo 2010
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì