I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)

ENERGHEIA Italia si affida al Sistema Informativo Aziendale sviluppato da Softec per gestire commesse di progettazione e realizzazione di grandi impianti

Il Cliente:

ENERGHEIA Italia S.p.A. è un Gruppo con competenze di tipo tecnico – organizzative, relative alla progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti per la produzione di energia prevalentemente da fonti rinnovabili, finanziarie, relative a servizi di advisory & arranging in

operazioni di Finanza d’Impresa e Finanza Innovativa ed interventi partecipativi nel capitale delle società proprietarie dell'impianto, e gestionali, relative alla gestione societaria dell’erogazione di energia elettrica e/o termica. 

La sfida:

ENERGHEIA Italia, aveva il bisogno di poter disporre, principalmente, di una soluzione in

grado di gestire le proprie commesse di progettazione e realizzazione di grandi impianti per la produzione di energia elettrica. In particolare: 

  • nella fase di acquisizione era necessario gestire tutte le attività, spesso dipendenti l'una dall'altra, propedeutiche alla progettazione piuttosto che quelle prettamente commerciali
  • a fronte di un progetto dettagliato, era necessario disporre di un sistema di pianificazione e consuntivazione dei costi e dei ricavi che permettesse di attuare un rigido e tempestivo controllo del rispetto dei budget per poter intervenire con eventuali ed opportune azioni correttive
  • oltre al controllo dal punto di vista economico, vista l'entità dei progetti, era necessario effettuare pianificazioni anche finanziare sulla base delle indicazione di costo e ricavo indicate nel progetto stesso

I benefici:

ENERGHEIA Italia ha significativamente ottimizzato la gestione delle proprie attività in modo particolare nella fase diprogettazione, quando la definizione puntuale dei vari step operativi,dipendenti l'uno dall'altro, condiziona enormemente il successo dell'operazione.

Anche il controllo della relazione fra costi e ricavirisulta decisamente migliorato, soprattutto perché esiste un significativo differimento dei ricavi, incassati a stati di avanzamento, rispetto ai costi, che può produrre impegni importanti dal punto di vista finanziario.

Infine, il controllo continuo sul business consente di verificare in tempo reale l’avanzamento dei lavori e permette di intervenire, con azioni correttive, se necessarie, garantendo un significativo incremento della marginalità aziendale.

La soluzione:

Uno degli elementi fondanti del SIA è la gestione puntuale di ogni costo e ricavo allocato sul progetto, modulo Job Order,  pianificabile preventivamente e consuntivabile mensilmente, sia per quanto riguarda i costi relativi al personale impiegato che per quelli di beni e servizi esterni (fatture di acquisto).

Tutto il processo di acquisto passa attraverso un completo workflow autorizzativo basato sulla richiesta di acquisto, effettuata dal project manager, e benestariata dai diversi livelli aziendali adeguatamente definiti. Il processo di acquisto, come l'imputazione dei ricavi, può essere effettuato anche in modalità provvisoria per poter valutare anche l'impatto finanziario sul progetto stesso e, globalmente per tutti i progetti, sulle finanze aziendali.

In questo contesto, dove tutti i processi operativi, ma anche amministrativi, possono nascere attraverso l'utilizzo del SIA, tramite le funzionalità di integrazione con altre applicazionitipicamente contabili, molte registrazioni possono essere automatizzate: contratti, ordini, fatture di acquisto e di vendita, oltre ad avere tutte le anagrafiche continuamente allineate.

Il sistema di Reporting, quale vero è proprio cruscotto operativo, consente di accedere in tempo reale a tutti i dati gestiti attraverso report di sintesi e di confronto, indicatori di efficacia, elenchi riepilogativi, ecc..

17 ottobre 2011
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì