I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Mercato: Industria

Davines, con Sage ERP X3 cresce tutta l'organizzazione

Un ERP semplice e flessibile per gestire i processi di una società internazionale.
Il cliente
Fondata a Parma nel 1983 dalla famiglia Bollati, Davines deve il suo nome alla combinazione dei nomi di Davide (Owner e Chairman) e della sorella Stefania.
L'azienda inizia l'attività come laboratorio di ricerca in prodotti di alta gamma per la bellezza dei capelli e la cura della persona, in seguito, nel 1993, nasce il brand Davines e, tre anni più tardi, Comfort Zone, la linea dedicata alle Spa più esclusive e ai saloni di bellezza internazionali.
Armonia e bilanciamento tra bellezza e sostenibilità sono da sempre i valori di riferimento in cui Davines si riconosce e ai quali ispira tutte le proprie iniziative, idee e progetti, a partire dalle formulazioni dei prodotti, al design, per arrivare all'etica aziendale e alla quotidiana relazione con i clienti.
Semplici e ambiziosi sono gli elementi su cui Davines ha posto le basi del proprio successo: la passione, l'energia, la creatività e la sensibilità verso il mercato hair care, l'impegno nella ricerca e sviluppo dedicato al settore della bellezza, così come la continuità nel controllo che si sviluppa lungo tutto il processo produttivo, dal concetto iniziale alla realizzazione del prodotto finale.
Con una crescita media del 25% negli ultimi 17 anni, oggi Davines è un'azienda internazionale e multiculturale, con uno staff che comprende 18 differenti nazionalità e che, oltre all'headquarter di Parma, annovera filiali a Londra, Parigi, Citta del Messico e New York, con una distribuzione che raggiunge oltre 60 paesi nel mondo e consolida un giro di affari di oltre 50 ml Euro.
 
Il Progetto New Life
Nel 2009 ha inizio il progetto New Life ossia l'implementazione del nuovo sistema gestionale con l'obiettivo di supportare sia lo sviluppo del business, in particolar modo all'estero, sia l'organizzazione interna, che in Davines ricopre un ruolo di primo piano grazie alla formazione e alla valorizzazione delle risorse umane, considerate elemento primario per la crescita aziendale.
Ne parliamo con Stefano Benetti Vice Direttore Generale della società.
 
Quali traguardi vi siete posti con il cambio del sistema gestionale?
“Davines si è caratterizzata negli anni recenti da una forte espansione che ci ha visto impegnati su molteplici fronti, dal quotidiano confronto con il mercato, allo sviluppo di nuovi prodotti, oltre a un non trascurabile ampliamento geografico del business, grazie al quale oggi competiamo con successo in mercati molto evoluti come gli Stati Uniti dove abbiamo raggiunto volumi di vendita paragonabili al mercato italiano.
“Al contrario, il sistema gestionale all'epoca in uso aveva dimostrato, dopo solo pochi anni di servizio, di non essere sufficientemente flessibile per adattarsi al nostro ritmo di cambiamento. In particolare, la nostra struttura IT era largamente dedicata a supportare utenti finali non autonomi nella estrazione ed elaborazione di informazioni di tipo operativo.
Così, dopo una riflessione interna, abbiamo cercato un ERP che permettesse agli utenti di acquisire il pieno dominio dei dati e dei processi, per raggiungere il più alto grado possibile di autonomia, necessario a lavorare con maggiore efficienza, proattività e coinvolgimento. Non va dimenticato, infatti, che il nostro business è per sua natura molto relazionale e liberare le energie delle nostre persone per dedicarle allo sviluppo di idee di business è un fattore critico che ci permette di competere con successo in un mercato dominato da multinazionali”.
 
Come ha risposto la vostra organizzazione al nuovo modo di lavorare?
“Abbiamo pensato che l'avviamento del nuovo ERP fosse un'occasione unica per plasmare e far crescere l'organizzazione. Ogni passaggio è stato così pianificato attentamente, iniziando da una approfondita analisi e revisione dei processi interni realizzata col supporto di consulenti specializzati che, oltre a darci un contributo nella fase di software selection, ci hanno indirizzato nella successiva definizione dei requisiti funzionali.”
"I key users sono stati da subito pienamente coinvolti nella scelta del software e nelle successive sessioni di formazione, con l'obiettivo di allargare la visione del proprio ruolo e responsabilità all'intero processo e ciò ha portato enormi benefici in termini di qualità ed efficienza del lavoro.”
 
La soluzione:
 
Gli elementi che hanno determinato la scelta di Sage ERP X3
Com'è avvenuta la scelta di Sage ERP X3? Ne parliamo con Alberto Ottilia, Direttore del progetto ERP.
“In Sage ERP X3 abbiamo trovato delle caratteristiche uniche. Oltre ad una notevole semplicità d'uso, percepita come tale anche dagli utenti, abbiamo trovato una copertura funzionale di prim'ordine, in grado di gestire adeguatamente tutti i processi aziendali per una realtà mid-market come la nostra, unita a una piattaforma tecnologica avanzata che ci fornisce la flessibilità necessaria per seguire e supportare i cambiamenti imposti dal business. In poco tempo infatti, oltre all'Italia, abbiamo avviato società commerciali in Francia, UK, Stati Uniti e Messico, e attualmente, stiamo progettando l'apertura di una nuova filiale in Cina”.
 
Quali benefici ha portato Sage ERP X3 alla vostra organizzazione?
“I benefici sono molteplici, abbiamo ottimizzato la pianificazione di produzione ed i livelli di stock, così come è sensibilmente migliorato il servizio ai clienti grazie ad una maggiore puntualità delle consegne; oggi inoltre, possiamo disporre di una completa rintracciabilità dei prodotti e delle materie prime utilizzate nel processo produttivo.”
“Ma soprattutto abbiamo ciò che cercavamo: utenti autonomi, che conoscono il sistema dei dati aziendale e le possibilità operative che può dare il nostro nuovo ERP (navigabilità del sistema, import ed export controllato di dati, etc.). Per noi è importantissimo: noi non facciamo informatica, noi facciamo prodotti per la cosmesi.”
Conclude così Stefano Benetti: “in Davines, l'obiettivo che vogliamo perseguire è quello di migliorarci quotidianamente e riteniamo che il gestionale sia una parte rilevante in questo processo. Siamo contenti: siamo partiti senza problemi e in breve la flessibilità e la semplicità d'uso hanno reso Sage ERP X3 il contesto operativo che accompagna la crescita delle nostre persone, aiutandole a lavorare in modo sempre più intelligente”.
 
24 giugno 2011
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì