I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Mercato: Banche
Soluzione: Outsourcing ICT

Credem - Cedacri

Il Gruppo Bancario Credito Emiliano ha scelto Cedacri come partner per la gestione in facility management del Mainframe, della Server Farm, il servizio di Desktop Management a supporto degli operatori delle banche del Gruppo e la gestione del parco tecnologico ATM 

Il cliente

Credem è un importante gruppo bancario nazionale con quasi un secolo di storia che conta oggi 5 mila dipendenti, 650 tra filiali, centri imprese e points e oltre 600 promotori finanziari, Il Gruppo Credem, presente a livello nazionale in 16 regioni, propone un’offerta completa di prodotti e servizi che spaziano dalle soluzioni personalizzate di natura bancaria, finanziaria e assicurativa, al factoring e al leasing, all’asset management, al corporate finance e all’investment banking.

Il partner

A determinare la scelta di Credem in favore di Cedacri sono state la profonda esperienza maturata nel settore bancario, l’eccellenza sia della soluzione Server Farm, sia di quella di Business Continuity e Disaster Recovery e, non ultima, la garanzia del rispetto di SLA particolarmente stringenti e rigorosi.

La sfida

Migrazione di un sistema complesso e consolidato alla piattaforma tecnologica di Cedacri con il rispetto di Service Level Agreement  particolarmente stringenti e rigorosi.

I vantaggi

La scelta strategica dell’esternalizzazione della gestione delle tecnologie ha consentito a Credem di concentrarsi sul proprio core business, lavorare sulla qualità dell’offerta e sull’innovazione del servizio ai propri clienti, potendo contare su economie di scala che vengono assicurate dai partners, quali Cedacri. Credem impiega circa il 10% della potenza elaborativa complessiva di Cedacri, ossia 2000 Mips del Mainframe (per quasi 3 milioni di transazioni al giorno e poco più di 60 milioni di pagine stampate all’anno); i server gestiti sono 6-700 e le postazioni di lavoro supportate con il servizio di Desktop Management circa 6000. Cedacri offre solide garanzie anche in termini di Business Continuity, tramite due Centri di Elaborazione Dati presidiati da personale altamente specializzato e distanti tra loro oltre 150 km: al campus (primo CED), che interviene in caso di eventi di portata limitata, si affianca infatti il centro remoto (secondo CED), che agisce nei casi di eventi molto gravi garantendo il ripristino dei servizi - compreso lo switch della rete - entro un massimo di 4 ore dalla dichiarazione del disastro.

 

“Con Cedacri sappiamo di poter contare su un partner che, abituato ad offrire servizi alle banche, è in grado di lavorare in reale sinergia, sviluppando soluzioni a valore aggiunto e prevedendo percorsi comuni di innovazione, crescita e sviluppo.” Ha dichiarato Ettore Corsi, Responsabile Sistemi Informativi di Credem

 

25 settembre 2011
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì