I casi di successo delle aziende italiane
che hanno adottato soluzioni IT

Ricerca
per mercati e soluzioni:

Alimentare Applicazioni contabili/fiscali Architetture IT (Middleware, MFT, SOA, ESB) Assicurazioni e finanziarie Automotive Aziende associate Banche Big Data Big Data Analytics & Business Intelligence Biotecnologie e farmaceutica BPM - Business Process Management Business analytics Business analytics e big data Casi di successo Chimica Cloud Computing Cloud Computing Comunicati stampa Consumer CRM CSR (Attività sociali, donazioni, GreenIT) Data Center Dati, report e ricerche Difesa e Spazio Digital API Innovation Digital disruption Digital trasformation Distributori hardware e software Distribuzione e Servizi ECM - Gestione Documentale eCommerce Edilizia e costruzioni Education E-Learning/Formazione Elettronica Energy & Utilities Enterprise portal/CMS/Motori di ricerca Enti locali Eventi e sponsorizzazioni Fatturazione elettronica Fornitore di outsourcing/Managed Services/BPO Fornitore servizi di assistenza Fornitore servizi di consulenza Fusioni e acquisizioni Gestionale ERP (SCM, PLM) Global vendor hardware Global vendor software Gomma e materie plastiche Governance Hardware HR/Perfomance Management Imprese Industria IoT ISV Legno e arredo Logistica e trasporti Mercato estero Metallurgia e meccanica Mobile Mobile Mobile App Mobile commerce Mobile Payment Navale Network & System Management Nomine e lavoro Notizie corporate Operatore TLC Outsourcing ICT Partnership e accordi commerciali PMI Premi, risultati e certificazioni Prodotti e soluzioni Pubblica Amministrazione Report e ricerche Reseller hardware e software Reti di impresa RFID Risultati finanziari Robotica Sanità Security & cybersecurity Servizi di Rete fissa e mobile Servizi IT (Data Center, Cloud computing, Storage) Sicurezza integrata (informatica e fisica) Software House Stampa 3D Start Up Start-up Storage Studi professionali/SOHO System integrator Telecomunicazioni e Media Tessile e moda Travel & Transportation Unified Communication & Collaboration Utilities VAR (Value Added Reseller)
Mercato: Industria

Case study Lotto: Hitachi Data Systems

Sistema Hitachi Data Systems Adaptable Modular Storage AMS 2100 di tipo Rack Mount con doppio controller e 4Gb di cache, con tre cassetti di dischi SAS a 300Gb, 15 dischi SAS da 450Gb e 15 dischi SATA II da 1Tb.

L’azienda
La storia del marchio Lotto inizia nel 1973 con la produzione di scarpe da tennis, cui si aggiungono negli anni la realizzazione di calzature per altre discipline sportive e successivamente l’ingresso nell’abbigliamento. La dimensione dell’attività cresce con la diffusione internazionale dei prodotti, diventando uno dei marchi sportivi italiani più noti a livello mondiale. Il percorso di sviluppo assume un nuovo indirizzo a partire dal 1999, quando Andrea Tomat, attuale Presidente e Direttore Generale, rileva l’azienda con un gruppo di investitori, dando subito una profonda accelerazione ai processi di internazionalizzazione e innovazione di prodotto. L’azienda viene ribattezzata Lotto Sport Italia, e si procede ad affinare la ricerca e la messa a punto di calzature all’avanguardia nel calcio e nel tennis. Per esempio, in occasione dei Mondiali di calcio del 2006 viene lanciata la prima calzatura da calcio al mondo senza lacci, vera e propria punta di diamante di un diffuso processo di innovazione di prodotto, che è al centro della strategia dell’azienda insieme alla ricerca in termini di design. Oggi Lotto Sport Italia, che ha il quartier generale a Trevignano in provincia di Treviso, nel cuore del Nord Est più produttivo, è presente a livello internazionale con 300 negozi monomarca in tutto il mondo, 43 dei quali sono in Italia. La struttura dell’azienda prevede anche otto agenzie in Europa e una trading ad Hong Kong con quattro filiali a Dongguan, Jakarta, Nanjing e Taiwan. Con circa 250 dipendenti, l’azienda ha realizzato un fatturato di 311 milioni di euro nel 2008. Circa il 50% delle vendite globali è nell’ambito dell'abbigliamento, seguono poi le calzature con il 43% e gli accessori con il 7%.

L’esigenza
Il sistema informativo di Lotto Sport è piuttosto articolato ed è dotato di una SAN, Storage Area Network molto robusta, dato che alle risorse storage presenti nel centro di Trevignano fanno capo tutte le aree aziendali, compresa la divisione di progettazione, con volumi di dati non indifferenti dei disegni di prodotto, e il marketing, oltre a tutte le unità commerciali esterne in Europa e nell’Estremo Oriente. In aggiunta alla crescita fisiologica del significativo volume dei dati aziendali, lo sviluppo dei mercati e il lancio di nuove iniziative rendevano necessario ampliare le capacità di storage del Data Center. L’infrastruttura IT di base di Lotto Sport Italia, che serve circa 400 client, prevedeva tre 3 nodi VMware collegati a un sistema storage EMC per erogare servizi a circa 80 macchine virtuali e un ulteriore storage DS 4200 per archiviazione file e mail. Le applicazioni distribuite sono circa una ventina, mentre il network si basa su switch HP Procurve collegati tra di loro in fibra ottica. Il backup viene effettuato con una libreria autoloader di IBM e con il software TrendMicro. “All’inizio della scorsa estate cercavamo una nuova soluzione di storage che, oltre ai classici requisiti di affidabilità e disponibilità, garantisse un valido rapporto prezzo/prestazioni, in quanto prevedevamo di passare da una capacità storage complessiva di 15Tb, 4 dei quali facenti capo alla SAN primaria e 11 a quella di secondo livello dedicata all’archivio storico, a 30Tb, raddoppiando di fatto i volumi storage a disposizione dei nostri sistemi informativi”, spiega Claudio Pieri, Vice President e IT Director di Lotto Sport Italia. “Lo scopo principale di questo incremento delle capacità era di poter rispondere alle crescenti esigenze di archiviazione dati, oltre a predisporre spazio sufficiente per almeno altri due anni”. Tra le offerte proposte dalla società Filippetti Consulting & Technologies, importante system integrator da tempo Gold Partner di Hitachi Data Systems e che collabora da anni con Lotto Sport Italia, sono state scelte proprio le soluzioni HDS. “In prima battuta non avevamo preso in considerazione Hitachi Data Systems – sottolinea Pieri - ma poi ci hanno convinto sia l’ottimo rapporto prezzo/prestazioni sia le preziose referenze raccolte da alcuni utenti da noi conosciuti, che avevano già installato sistemi HDS e ne avevano verificato l’assoluta affidabilità”.

La soluzione e i vantaggi
In particolare, la scelta è caduta su un sistema Hitachi Data Systems Adaptable Modular Storage AMS 2100 di tipo Rack Mount con doppio controller e 4Gb di cache, con tre cassetti di dischi SAS a 300Gb, 15 dischi SAS da 450Gb e 15 dischi SATA II da 1Tb. Nel software a corredo sono inclusi lo Storage Navigator Modular 2 per la gestione e configurazione, il software HDSL Path per i server connessi direttamente allo storage e infine la feature Copy-on-Write Snapshot per effettuare i backup dei dati. “Per l’installazione del nuovo sistema, il partner Filippetti ci ha messo a disposizione risorse molto valide, che hanno guidato l’intera operazione in maniera impeccabile, rispettando i tempi di progetto e di calendario”, fa notare Pieri. “Non c’è stato alcun tipo di problema e in meno di un mese, verso la fine di luglio 2009, l’operatività era già effettiva”. È da sottolineare che il passaggio al nuovo sistema, che ha comportato anche il consolidamento dello storage in un unico pool, con notevoli vantaggi nella manutenzione e nella gestione, si è svolto in maniera totalmente trasparente nei confronti dei nostri utenti. “Poter svolgere tutte le operazioni ‘a caldo’ è un altro pregio della soluzione AMS di Hitachi Data Systems, che ci ha consentito di non avere alcun fermo o disservizio in tutto l’arco della migrazione”, sottolinea Pieri. Ma in vantaggi non si fermano qui. “Le prestazioni del sistema sono ottime, e a costi piuttosto vantaggiosi rispetto alla concorrenza: 1Tb di Hitachi Data Systems è davvero molto competitivo rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato”.

Gli sviluppi futuri
“In vista della ripresa economica che noi tutti ci aspettiamo, abbiamo numerose iniziative nuove in cantiere o allo studio, come per esempio un sito web di tipo B2C, cioè dedicato agli acquisti online da parte dei singoli consumatori, oppure il nuovo portale extranet rivolto ai fornitori che potranno trovarvi molte funzioni utili come la gestione documentale completamente automatizzata. Si tratta di attività che presuppongono un sistema storage performante e affidabile, come quello di cui adesso disponiamo grazie a Hitachi Data Systems e al partner Filippetti”, conclude il responsabile dei sistemi informativi di Lotto Sport Italia.

25 giugno 2010
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì