Sito dedicato alle Aziende Associate

Ermes Ceramiche SpA: Ceram Enterprise, il Gestionale “Ad Hoc” per il settore ceramico

Profilo del cliente

Ermes Ceramiche è una realtà emergente del grande comprensorio ceramico italiano. Negli ultimi anni, grazie alla diffusione dei propri marchi tanto sul mercato italiano (circa il 40% del fatturato) che in quello estero, ha saputo consolidare un trend di crescita costante e straordinario.

Attualmente vende oltre 3 milioni di metri quadri all'anno in tutto il mondo. Il mix produttivo è fortemente concentrato sul gres porcellanato. La gamma è completata da un'ampia scelta di rivestimenti in vari formati.

Grande è anche l'attenzione che Ermes dedica all'efficienza aziendale nel suo complesso, con il duplice intento di fornire il servizio indispensabile alle esigenze dei propri clienti e di monitorare attentamente i costi di struttura.

Questa sana politica di crescita ha consentito di ottenere, dal 2002 ad oggi, il livello più alto (rating 1) di valutazione da parte della Dun&Bradstreet, la prestigiosa agenzia di analisi finanziaria. Questo ambito riconoscimento, conferito soltanto a pochissime altre aziende del settore, è sinonimo di serietà e affidabilità.

Profilo del partner

Infostudio nasce nel 1989 da competenze di oltre vent'anni nel campo informatico e pone alla base della propria identità la capacità di offrire servizi anche per i clienti più esigenti, avvalendosi di figure altamente professionali.

La territorialità nella provincia di Modena, con i suoi distretti produttivi ceramico e automotive, ne ha caratterizzato le competenze nel corso degli anni.

L'innovazione organizzativa è la mission di Infostudio, che crede nella performance delle Aziende clienti e la promuove e propone con le proprie applicazioni informatiche e formative.

Esigenze del cliente

Prima del 2000, Ermes Ceramiche era una piccola azienda commerciale del comprensorio ceramico di Sassuolo, caratterizzata da un elevato trend di crescita.

Dal 2001 si è consolidata attraverso l'acquisizione di un marchio storico, Aurelia Ceramiche: questo ha comportato un'impennata del fatturato e tutti i problemi inerenti alla gestione di un settore così specifico, tra cui la gestione multimarchio.

Il software gestionale usato fino ad allora si mostrava pertanto insufficiente. Si sentiva la necessità di un verticale che risolvesse problematiche specifiche di tutti i reparti aziendali: dalla logistica all'ufficio commerciale, dall'amministrazione al conto lavoro esterno; inoltre, nasceva l'esigenza di un attento monitoraggio dei margini di vendita, sempre più importante a causa della crescente competitività del mercato.

Progetto realizzato

Per rispondere alle particolari esigenze amministrative e di tesoreria di Ermes, Infostudio ha scelto il software gestionale Zucchetti Ad Hoc Enterprise come piattaforma per la realizzazione del verticale per ceramica Ceram Enterprise.

La verticalizzazione realizzata ha previsto:

  • la personalizzazione delle aree magazzino, ciclo acquisti, ciclo delle vendite e statistiche;
  • la realizzazione di uno specifico modulo per la gestione e il controllo del conto lavoro per ceramica;
  • il ripensamento dei processi documentali per consentire un pieno controllo delle vendite anche da parte dell'ufficio amministrativo;
  • l'adeguamento dei listini, dei contratti e della gestione delle provvigioni come da esigenze specifiche del settore.

Perché Zucchetti

Risponde l'Ing. Paolo LIPARULO - Amministratore Delegato

Abbiamo scelto Ad Hoc Enterprise per due motivi.
In primis per la consolidata collaborazione con Infostudio e per la sua pluriennale esperienza nel settore ceramico.
In secondo luogo per una valutazione oggettiva del software, che abbiamo ritenuto adatto alle nostre esigenze, affidabile e di facile utilizzo.

La programmazione vera e propria è stata preceduta da una lunga e attenta fase di analisi, in cui abbiamo cercato di dare al software un taglio su misura per il settore ceramico, attraverso considerazioni specifiche su unità di misura, imballi, concetti di scelta, tono e calibro, conto lavoro esterno, logistica e magazzino.
Ne è scaturito un verticale che accoglie in pieno le particolarità del nostro mondo, impossibili da gestire con un software generico.

L'ottima riuscita del progetto finale è proprio la sintesi di questo tipo di preziosa collaborazione.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì