Sito dedicato alle Aziende Associate

Oracle Italia a FORUM PA 2013: l’IT per la semplificazione e l’innovazione

Oracle presenta alla pubblica amministrazione i vantaggi del modello Oracle On Oracle per promuovere l’innovazione e semplificare l’IT, con un focus sui temi del Big Data, del cloud computing e degli Open Data.
Roma, Palazzo dei Congressi dell’EUR, 28-30 maggio

Cinisello Balsamo (MI) - 24 maggio 2013
 

La notizia

  • Oracle partecipa all’edizione 2013 di FORUM PA (Roma, 28-30 maggio) per condividere con la Pubblica Amministrazione la propria formula per semplificare l’IT e stimolare percorsi di innovazione all’interno della Pubblica Amministrazione che consentano di migliorare il servizio al cittadino e di rafforzare il suo ruolo di sostegno all’economia italiana.
  • Oracle mette infatti sotto i riflettori il proprio modello Oracle On Oracle, che, coniugando sistemi hardware, tecnologia e applicazioni, garantisce alle organizzazioni pubbliche e private di ottimizzare le performance dei sistemi IT e al contempo di ridurne significativamente la complessità. Grazie a questa offerta completa, integrata e basata su standard aperti, Oracle copre tutti i livelli dello stack IT con tecnologie e soluzioni progettate per lavorare al meglio insieme che, semplificando i sistemi informativi delle organizzazioni, liberano risorse per agevolare la trasformazione dei processi di business.
  • Il modello Oracle On Oracle, insomma, è una risposta all’esigenza di semplificazione, efficienza e innovazione tecnologica della PA, di cui si discuterà nel convegno inaugurale della manifestazione "Quale PA per quale Paese?", in programma il 28 maggio alle 9.30. Al dibattito parteciperà Pierfrancesco Di Giuseppe, Country Leader di Oracle Italia, in un panel che metterà a confronto i principali protagonisti dell’industria IT con esponenti di spicco del settore pubblico e del mondo politico.
  • Forum PA sarà poi l’occasione per Oracle per approfondire una serie di temi specifici che acquistano sempre più rilevanza per i percorsi di innovazione tecnologica della pubblica amministrazione. Nel corso dei tre giorni della manifestazione, l’azienda prende parte infatti a tre convegni che fanno il punto su Big Data, Cloud Computing e Open Data.
  • Il 28 maggio alle 15.00 è in programma l’incontro sul tema “Big Data e Analytics: modelli, analisi e previsioni, per valorizzare l'enorme patrimonio informativo pubblico”, che ospiterà la riflessione di Andrea Zinno, Business Development Manager di Oracle Italia, sull’importanza di utilizzare le informazioni in modo coerente e utile nell’ottica della spending review.
  • Il 29 maggio alle 9.30 sarà quindi la volta del convegno "Data Center consolidation e cloud computing: una strategia integrata per razionalizzare i sistemi infomativi delle pubbliche amministrazioni”, che vedrà l’intervento di Giuseppe Russo, Chief Technologist Oracle Systems di Oracle Italia, focalizzarsi sulla strategia dell’azienda per il Government Cloud.
  • Il 30 maggio alle 9.30, infine, si terrà il seminario “Next Generation Open Data : come sfruttare l’innovazione tecnologica per creare nuovi scenari e nuove opportunità”, interamente a cura di Oracle, che si concentrerà sulla sfida introdotta dagli open data nella PA e sulle potenzialità che essi portano con sé.
Risorse a supporto

 

 

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì