Sito dedicato alle Aziende Associate

Oracle introduce Oracle Social Services Suite con le nuove versioni di Siebel CRM Public Sector 8.2 e Oracle Policy Automation 10

La nuova proposta costituisce la soluzione end-to-end più completa per i servizi sociali e assistenziali
La notizia
  • Fedele alla propria leadership e all'impegno nell'introdurre importanti innovazioni progettate specificamente per i servizi sociali e assistenziali, Oracle ha introdotto la nuova Oracle Social Services Suite, che comprende le versioni aggiornate di Oracle Siebel CRM Public Sector 8.2 e Oracle Policy Automation 10.

  • Tra le prime suite create appositamente per gli operatori dei servizi sociali e assistenziali, Oracle Social Services Suite fornisce una piattaforma aperta e integrata per la gestione delle pratiche di assistenza e la valutazione dell'idoneità, al fine di semplificare il compito del personale incaricato, snellire le procedure e migliorare l'efficienza dei programmi socio-assistenziali.

  • Siebel CRM Public Sector 8.2, il secondo aggiornamento di Siebel CRM per il settore pubblico rilasciato in poco più di un anno attraverso il programma "Applications Unlimited", incorpora nuove funzioni per gestire in automatico valutazioni all'idoneità, concessioni dei benefici, ricorsi e valutazioni dei fornitori dei servizi e della tutela dei minori.

 

Oracle Social Services Suite e Siebel CRM Public Sector 8.2: caratteristiche e vantaggi

 

  • Garanzia che i clienti ricevano l'assistenza prevista attraverso capacità self-service che incorporano funzioni automatiche per la valutazione dell'idoneità in tutti i canali disponibili; capacità di rivalutare automaticamente idoneità e benefici in base ai mutamenti di circostanze; capacità di gestire i cambiamenti nelle normative assicurando la piena omogeneità e precisione nelle valutazioni d'idoneità.

  • Supporto di servizi di sostegno e tutela dei minori e dei loro familiari attraverso valutazioni dei rischi, piani di servizio con obiettivi concordati, valutazioni della conformità e gestione delle testimonianze per assicurare una tutela più efficace dei minori.

  • Gestione degli ecosistemi di partner e fornitori attraverso valutazioni, gestione dei contatti e monitoraggio delle percentuali di successo.

  • Regolazione dei workflow dei processi business e adeguamento ai peculiari requisiti dei dati relativi agli utenti attraverso un processo di configurazione e non di personalizzazione.

  • Implementazione rapida e accurata di normative e disposizioni di legge in tutto l'ente e attraverso richieste di adempimento.

  • Visibilità totale sugli assistiti e i loro familiari attraverso una piattaforma orientata al cittadino per la gestione delle pratiche, capace di collegare fra loro programmi legacy e silos di informazioni separati.

  • Un Public Sector Application Integration Architecture Foundation Pack, che comprende il supporto degli oggetti business per organizzazioni della pubblica amministrazione e l’integrazione tra Siebel CRM Enterprise Case Management e Accounts Payable, Procurement and Tax.

  • In Siebel CRM Public Sector 8.2, la valutazione dell'idoneità è automatizzata attraverso l'integrazione con Oracle Policy Automation 10, per gestire regole di programma complesse e mutamenti nelle circostanze.

 

Dichiarazioni a supporto

 

  • "L'impegno di Oracle verso i suoi clienti che operano nei servizi sociali e assistenziali è incontestabile alla luce dell'introduzione di Oracle Social Services Suite e delle ultime innovazioni contenute in Oracle Siebel CRM Public Sector 8.2 e Oracle Policy Automation 10"- ha dichiarato Anthony Lye, Senior Vice President of CRM di Oracle - "Gli operatori dei servizi sociali e assistenziali non soltanto sono chiamati a gestire molteplici procedure complesse in tempi ristretti e con budget ridotti, ma sono anche preposti ad alcuni degli aspetti più delicati della nostra società, in particolare quando sono coinvolti dei minori. Le innovazioni tecnologiche introdotte da Oracle permetteranno a questi operatori di accrescere l'efficienza dei loro interventi e di ridurre i costi migliorando al tempo stesso l'efficacia dei servizi forniti ai loro assistiti".

  • "In tempi come questi di restrizione dei budget, i servizi sociali necessitano di strumenti per introdurre cambiamenti progressivi durante il processo di migrazione verso soluzioni più moderne. Oracle propone una soluzione basata su componenti, che fornisce a questi operatori una strategia di migrazione realmente attuabile", ha osservato Thom Rubel, Vice President of Research di IDC Government Insights.

  • "Stiamo effettuando l'aggiornamento verso Siebel CRM Public Sector 8.2 nel quadro di un ampio processo di modernizzazione che ci consentirà di porre un'attenzione ancora maggiore sull'eccellenza del servizio erogato agli assistiti. Ci aspettiamo che la nuova applicazione Siebel fornisca al nostro personale tutte le informazioni che servono, compresi dati più completi e aggiornati sullo stato delle pratiche in corso, in modo tale da consentir loro di rispondere alle domande e alle richieste degli assistiti in maniera più rapida ed efficace", ha dichiarato George Hubka, Chief Information Officer del Dipartimento del Lavoro dello Stato del Kansas.

Risorse a supporto

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì