Sito dedicato alle Aziende Associate

Oracle annuncia Oracle Business Process Management Suite 11g

Arriva la soluzione per il Business Process Management più completa e unificata del settore. A Milano il 14 luglio un evento dedicato consentirà alle aziende italiane di scoprirne tutte le potenzialità

Cinisello Balsamo (MI) – 15 giugno 2010

La notizia

  • Con l'obiettivo di aiutare i clienti a ridurre i costi, adattarsi ai cambiamenti e semplificare la gestione dei processi di business, Oracle ha annunciato Oracle Business Process Management Suite 11g.

  • Componente di Oracle Fusion Middleware 11g, Oracle Business Process Management Suite 11g è la soluzione per il Business Process Management (BPM) più completa, aperta e integrata del settore.

  • Oracle Business Process Management Suite 11g supporta tutte le tipologie di processo (system-centric, human-centric, document-centric) mediante un nuova piattaforma di esecuzione unificata, una progettazione user centric e funzionalità avanzate per il social BPM.

  • Oracle Business Process Management Suite 11g include un'implementazione nativa dello standard BPMN 2.0.

  • Già in calendario per il 14 luglio a Milano, presso l’hotel Grand Visconti Palace, un evento tutto dedicato alla nuova soluzione. Obiettivo: dare alle organizzazioni italiane l’opportunità di capire meglio, attraverso gli interventi degli esperti Oracle, come le nuove funzionalità di Oracle Business Process Management Suite 11g possano aiutare a incrementare il ritorno sugli investimenti fatti sulle architetture orientate ai servizi, nonché favorire le sinergie e la collaborazione tra chi ha la conoscenza del business e l'IT.

Nuove funzionalità riducono le complessità e migliorano la collaborazione
  • La piattaforma unificata su cui si basa Oracle Business Process Management Suite 11g semplifica lo sviluppo, l'implementazione, il monitoraggio e l'esecuzione dei processi. Tra le componenti principali figurano:

o        Un engine di processo unificato - esegue processi BPEL e BPMN 2.0, regole e human workflow, ed è integrato con Oracle SOA Suite, Oracle Business Activity Monitoring e Oracle Business Intelligence Suite Enterprise Edition Plus

o        Oracle Universal Content Management – per i processi centrati sui documenti

o        Gestione end-to-end - unifica la gestione e il monitoraggio dei processi di business, estendendo la gestione oltre i processi stessi.

  • Oracle Business Process Management Suite 11g offre un approccio alla progettazione ed al disegno di processo di tipo user-centric, grazie al quale si semplifica il ciclo di gestione dei processi mediante strumenti che indirizzano i requisiti dei diversi ruoli utente, utilizzabili tanto dagli addetti IT quanto dagli utenti di business. Tra le componenti principali figurano:

o        BPM Studio - per una progettazione e una modellazione dei processi basata sui diversi ruoli utente.

o        Process Composer - per la modellazione e il deployment di processi tramite interfaccia Web.

o        Analisi e reporting dei processi - per la visibilità a livello di business sullo stato di avanzamento dei processi e il reporting operativo.

o        Un modello “What-you-see-is-what-you-execute– per supportare l'intero ciclo di vita del BPM, eliminando i problemi di sincronizzazione tra le fasi di progettazione, simulazione, esecuzione e monitoraggio dei processi.

  • Le funzionalità di social BPM di Oracle Business Process Management Suite 11g facilitano la collaborazione fra gli utenti incorporando tecnologie di social computing ed Enterprise 2.0, tra cui wiki e blog. Tra le funzioni principali figurano:

o        Process Spaces – Fornisce uno spazio di lavoro personalizzato e  utilizzabile dal team coinvolto in ogni fase del ciclo di vita del BPM sia che si tratti di utenti business sia di addetti IT.

o        Guide ai processi di business – fornisce una rappresentazione milestone-centered dei processi, che ne semplifica la comprensione e la comunicazione.

o        Supporto a processi non strutturati - aiuta gli utenti a gestire cambiamenti imprevisti nei processi, attraverso l'aggiunta e la delega dinamica verso altri partecipanti ai processi stessi.

Dichiarazione a supporto

  • "Oggi i processi business-critical abbracciano i sistemi più disparati in tutta l'organizzazione aziendale, rendendone quanto mai difficoltosa la modellazione, il monitoraggio e la gestione", ha affermato David Shaffer, Vice President Product  Management di Oracle Fusion Middleware. "Grazie ad una piattaforma unificata, la soluzione Oracle Business Process Management Suite 11g permette alle aziende di coinvolgere facilmente tanto gli utenti business quanto gli addetti IT nella gestione dei processi chiave del business, semplificando l'intero ciclo di vita dei processi di business. Oggi le aziende hanno dunque l'opportunità di facilitare l'innovazione e il miglioramento dei processi critici per le loro attività".

  • "Oracle Business Process Management Suite 11g è un fondamentale sviluppo che unifica la gestione dei processi BPMN e BPEL mediante un unico ambiente di runtime", ha dichiarato Mike Rokitka, Enterprise Software Architect di Benderson Development Co. "Questa soluzione fornisce un sofisticato ambiente collaborativo unitamente a strumenti avanzati per la gestione e il monitoraggio dei processi di business esistenti. Il grado di integrazione con Oracle Fusion Middleware è davvero impressionante".

  • "Oracle Business Process Management Suite 11g rappresenta un grande passo avanti nel settore della gestione dei processi di business", ha commentato Mark Peterson, Senior BPM Architect di SSG. "La piattaforma unificata che integra BPEL a BPMN 2.0 elimina la complessità e permette di gestire tutte le tipologie di processo in maniera efficiente e senza compromessi".

  • "Le suite dedicate al Business Process Management (BPMS) rappresentano la tecnologia di punta per supportare i progetti e i programmi di Business Process Management (BPM). Una BPMS sostiene l'intero ciclo di vita del miglioramento dei processi, dall'identificazione, la definizione e la progettazione del processo stesso fino alle fasi di implementazione, monitoraggio e analisi, passando per una ottimizzazione continua. L’approccio model-driven permette ai professionisti del business e dell'IT di lavorare insieme lungo tutto il ciclo di vita in maniera più collaborativa di quanto sia stato possibile in passato con i vecchi approcci allo sviluppo delle soluzioni", ha concluso Jim Sinur, Vice President, Business della IT Research Division di Gartner. "Oggi le suite BPM integrate che supportano gli standard più recenti come BPMN 2.0 e le moderne tecnologie collaborative offrono un valore concreto alle aziende che desiderano allineare gli obiettivi di business agli obiettivi IT".

Risorse a supporto

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì