Sito dedicato alle Aziende Associate

Oracle annuncia la versione 17 di Oracle CRM On Demand

Più valore e massima produttività con le nuove funzioni di forecasting e analisi
La notizia

 

  • Oracle annuncia Oracle CRM On Demand Release 17, la nuova versione del servizio on demand che conferma l'impegno della società verso l'innovazione in campo CRM. Tale versione integra nuove funzioni di forecasting e analisi finalizzate a incrementare il livello di dettaglio dei dati e ad aumentare la produttività.
  • Le nuove funzionalità di forecasting assicurano più produttività alle business operation attraverso una gestione più flessbile della scadenze, la possibilità di eseguire previsioni relative ai fatturati e alle quantità dei prodotti, e l'opportunità di attuare confronti in tempo reale rispetto a previsioni presenti e passate per una gestione proattiva della pipeline.
  • Al fine di incrementare la produttività delle vendite, Oracle CRM On Demand Release 17 introduce alcuni miglioramenti in termini di usabilità: oltre a un'interfaccia utente completamente rinnovata che permette ai team di vendita di personalizzarla secondo le singole preferenze, la nuova versione consente di navigare velocemente fra le informazioni più importanti grazie al nuovissimo Head-Up Display, gestire al meglio gli elenchi e personalizzare le etichette dei campi all'interno di Oracle Mobile Sales Assistant.
  • Oracle CRM On Demand Release 17 ottimizza le operazioni di gestione dei processi grazie a workflow automatizzati basati su elementi temporali, per gestire vendite, marketing, servizio e canali garantendo un time-to-value più rapido e aggiornamenti puntuali e mirati.
  • Oracle CRM On Demand consente di ridurre i tempi dedicati alle attività amministrative attraverso strumenti automatizzati per la migrazione e il caricamento dei dati come Oracle Migration Tool On Demand, che consente la migrazione delle personalizzazioni da un ambiente all'altro, e Oracle Data Loader On Demand, che permette di creare, aggiornare e cancellare volumi ingenti di dati.
  • La funzionalità Extended Partner Relationship Management è volta al successo dei partner, a cui possono essere ora delegate le attività di amministrazione e analisi per la registrazione di contratti, finanziamenti, processi e altro ancora.
  • Oracle CRM On Demand Release 17 offre un supporto linguistico aggiuntivo per portoghese/brasiliano e norvegese, oltre alle 18 lingue (tra cui l’italiano) e alle funzioni multi-valuta già contemplate; questo per una migliore efficienza dell’utente e una maggiore qualità dei dati.
  • Oracle CRM On Demand Life Sciences Edition mette a disposizione funzionalità esclusive per redigere velocemente presentazioni di vendita, unitamente a funzioni semplificate per il reporting e la gestione di campioni; ne deriva che le società farmaceutiche possono valorizzare ogni interazione, ridurre i costi, aumentare la distribuzione e rendere l'applicazione disponibile ovunque. Il client offline di Oracle CRM On Demand Life Sciences Edition è rivolto sia alla forza vendita sia ai clienti.

 Dichiarazione a supporto

 

  • "Nel momento in cui si valuta l'implementazione di un nuovo sistema CRM o l'aggiornamento di quello già esistente, la domanda basilare che le imprese oggi si pongono è la seguente:'Quando vedremo il ritorno sull'investimento?'", ha commentato Robert P. Mahowald, Vice President di IDC. "Sebbene il valore di business di una soluzione CRM sia innegabile, è altrettanto vero che quando questa viene implementata sotto forma di soluzione software-as-a-service i clienti beneficiano di un rapido ritorno dell'investimento e di una prevedibilità intrinseca. Un sistema CRM hosted in grado di garantire la produttività del team di vendita, fornire capacità di analisi e proporre applicazioni verticalizzate di uso immediato, permetterà a molti clienti di rispondere al quesito di cui sopra con una semplice parola:'subito'".
  • “Oracle continua a innovare e a garantire ai clienti il massimo valore possibile e il servizio CRM on demand best-of-breed più potente e completo”, ha osservato Charles Phillips, Presidente di Oracle. “La nuova Oracle CRM On Demand Release 17 aiuterà i clienti a ottenere dettagli più approfonditi, incrementare la produttività commerciale e concretizzare importanti risparmi sui costi; la soluzione dimostra inoltre come Oracle abbia la capacità di rispondere alle esigenze aziendali per migliorare le opportunità e i risultati”.

 Risorse a supporto

 

 

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì