Sito dedicato alle Aziende Associate

Oracle annuncia importanti progressi nella sicurezza applicativa con Oracle Identity Management 11g

Sicurezza service-oriented, integrazione senza precedenti e Intelligent Compliance rappresentano un significativo passo in avanti per il settore

Cinisello Balsamo (MI) – 22 luglio 2010

La notizia

  • Per aiutare le aziende a semplificare la sicurezza delle loro applicazioni, Oracle ha annunciato Oracle Identity Management 11g, il set più completo, integrato e aperto di prodotti best-of-breed realizzati su una piattaforma comune e progettati per garantire un'integrazione senza precedenti sia all'interno sia all’esterno della soluzione, attraverso una serie di componenti comuni.
  • Prima architettura per la sicurezza service-oriented, Oracle Identity Management 11g mette a disposizione degli sviluppatori una serie di servizi condivisi per l'amministrazione delle identità e la gestione delle password, l'autenticazione e l'autorizzazione, il workflow e l'auditing, semplificando radicalmente la sicurezza applicativa. Questa architettura basata sui servizi è anche progettata per estendersi naturalmente verso gli ambienti di cloud computing, fornendo un unico punto di controllo per applicazioni e sistemi on-premise e off-premise.
  • Oracle Identity Management 11g, componente di Oracle Fusion Middleware 11g, implementa funzionalità intelligenti per la compliance basate sull'analisi delle identità, in modo da fornire una visione completa della sicurezza e del comportamento dell'azienda nell’ambito della conformità normativa; tutto questo a sua volta accelera la conformità stessa, migliora la trasparenza e riduce proattivamente il rischio.

Nuove funzionalità introducono la sicurezza service-oriented nei moderni data center

 

  • L'intera linea di prodotti Oracle Identity Management 11g è ottimizzata per supportare l'evoluzione delle esigenze delle aziende moderne come, ad esempio, il cloud computing per mezzo di un set di funzionalità per la gestione delle identità sicuro, unificato e di facile installazione. Oltre a mettere a disposizione un'architettura basata sui servizi, un’integrazione più puntuale e nuove interfacce utente dinamiche, ogni prodotto propone una serie di importanti novità:

 

o        Oracle Identity Manager 11g: funzioni complete per il provisioning e la gestione delle identità con amministrazione integrata di utenti e ruoli; funzionalità di Universal Delegated Administration basate su richieste self-service e policy di autorizzazione altamente granulari e su modelli di approvazione che si avvalgono di workflow aperti e flessibili;

o        Oracle Access Manager 11g: capacità di Single Sign-On (SSO) per applicazioni Web aziendali, ora con gestione in-memory delle sessioni basata su Oracle Coherence. Le SSO Security Zone inoltre supportano la protezione dei confini applicativi;

o        Oracle Adaptive Access Manager 11g: funzionalità enterprise per la prevenzione delle frodi con One Time Password Anywhere, tecnologia che permette di supportare password one-time attraverso messaggi SMS, risponditori vocali interattivi, posta elettronica e instant messaging;

o        Oracle Identity Analytics 11g: funzionalità enterprise di conformità e governance che combinano sicurezza e business intelligence avvalendosi di un warehouse delle identità. Fra queste anche Cert360, che offre una visione intelligente a 360 gradi della sicurezza e del grado di conformità di un'azienda;

o        Oracle OpenSSO Fedlet e OpenSSO STS 11g: piena integrazione e certificazione delle Fedlet Sun per il coinvolgimento rapido di partner federati; funzionalità Secure Token Service (STS) di Sun Open SSO STS per la propagazione delle identità;

o        Oracle Enterprise Manager Grid Control Management Pack for Identity Management 11g: funzionalità avanzate per il monitoraggio, la diagnostica e la gestione delle performance di tutti i componenti Oracle Identity Management 11g.

Dichiarazioni a supporto

 

  • "Le innovazioni e i passi avanti nell'integrazione di Oracle Identity Management 11g rappresentano la svolta più significativa nel settore della gestione delle identità negli ultimi cinque anni", ha dichiarato Amit Jasuja, Vice President, Oracle Identity Management. "Best-of-breed e integrazione totale sono elementi tradizionalmente opposti, ma Oracle Identity Management 11g definisce un nuovo punto di riferimento proponendoli entrambi".

  • "Telenor Key Partner lavora per diventare una forza propulsiva nel settore dei servizi condivisi, e per questo offre sempre ai propri clienti le tecnologie più innovative", ha commentato Geir Jovik, CIO di Telenor Key Partner. "Per raggiungere questo traguardo abbiamo bisogno di una tecnologia agile e conforme dal punto di vista normativo. Oracle Identity Management 11g soddisfa questa esigenza, ci assicura la flessibilità necessaria e ci supporta pienamente nel raggiungimento dei nostri obiettivi".

 

Risorse a supporto

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì