Sito dedicato alle Aziende Associate

Nuove Oracle Business Intelligence Applications: più strategia dai dati business

Più visibilità e intelligence, grazie a un ampliamento delle applicazioni esistenti e a nuove soluzioni per l'analisi in-memory

Cinisello Balsamo (MI) – 24 maggio 2013

La notizia

  • Oracle ha annunciato la disponibilità della nuova versione delle Oracle Business Intelligence (BI) Applications, che forniscono maggiore visibilità sul business grazie a capacità analitiche più rapide ed efficienti e a fronte di un Total Cost of Ownership ridotto.
  • Completamente ridefinita con l'obiettivo di incrementarne la produttività, la nuova versione presenta importanti miglioramenti sull'intera gamma delle BI Applications e introduce una serie di nuove applicazioni in-memory per la pianificazione delle spese indirette e l'analisi delle informazioni relative agli studenti.
  • Grazie alle potenzialità di Oracle Data Integrator, Oracle GoldenGate e di nuovi strumenti per il setup e la configurazione, l'implementazione delle applicazioni avviene ora più rapidamente, con costi ridotti e con un miglior reporting in tempo reale.
  • Nuove visualizzazioni, una migliore interfaccia utente e significativi aggiornamenti relativi all'accesso ai dati permettono agli utenti di interagire facilmente con gli strumenti di analisi.
  • Pre-costruite per un'ampia gamma di fonti dati e applicazioni business, le Oracle BI Applications forniscono elementi intuitivi di intelligence basati sul ruolo che ottimizzano le decisioni, le azioni e i processi di business.
  • Basate sulla Oracle Business Intelligence Foundation Suite e parte integrante delle Oracle Business Analytics, le Oracle BI Applications permettono di trarre il massimo vantaggio possibile da una soluzione BI pacchettizzata best-of-breed; al contempo, la stretta integrazione con un un'unica architettura BI condivisa mette le imprese nelle condizioni di estendere con facilità queste soluzioni per soddisfare esigenze specifiche o di realizzare applicazioni BI totalmente personalizzate.

La prima applicazione in-memory per l'analisi e la previsione di spesa

  • Oracle Indirect Spend Planning, la prima e unica applicazione in-memory per la pianificazione dedicata all'analisi e alle previsioni di spesa, consente alle direzioni acquisti e alle linee di business di identificare nuove opportunità di tagli dei costi, monitorare e valutare le performance di spesa e migliorare i cicli di pianificazione futuri.
  • Attraverso la combinazione di potenti analisi what-if e modellazione di scenari con i dati storici, gli utenti possono prevedere gli importi e i modelli di spesa nel tempo, mettendo rapidamente a punto piani di spesa dettagliati ed effettuando acquisti pertinenti, al giusto prezzo e dai migliori fornitori.
  • La nuova applicazione fa leva sul server Oracle Essbase per fornire un ambiente di modellazione particolarmente dettagliato, con funzioni ultra rapide per il calcolo e l'aggregazione. Inoltre, si integra perfettamente con la Oracle E-Business Suite e Oracle PeopleSoft, recependo le regole e i vincoli di business dell'ERP per produrre scenari di modellazione più realistici e creare piani concretizzabili.

Una nuova applicazione in-memory permette alle università di prendere decisioni strategiche migliori

  • Con Oracle Student Information Analytics le università possono contare su funzionalità di reporting e di analisi best-in-class che incrementano la produttività di docenti, staff e studenti, razionalizzano le operazioni e la crescita istituzionale e assicurano il successo degli studenti.
  • Analisi predefinite aiutano a far combaciare la disponibilità di risorse con le esigenze degli studenti; così l'applicazione in-memory aiuta a massimizzare il lavoro di recruiting, ad abbreviare i tempi di conseguimento del titolo, a ridurre le percentuali di abbandono degli studi, a identificare i corsi di successo e non, e a ottimizzare il lavoro del corpo docente.
  • Per velocizzare il processo di adozione e il time-to-value, Oracle Student Information Analytics fornisce una serie di business adapter specifici per le Oracle PeopleSoft Campus Solutions e supporta soluzioni di terze parti tramite adapter universali.

Applicazioni BI migliorate consentono analisi più dettagliate, più rapide e più efficienti

  • Oracle ha annunciato anche l'integrazione di nuove funzionalità all'interno delle applicazioni già parte della suite Oracle BI, per la realizzazione di analisi molto più complete e dettagliate.
  • Una nuova soluzione opzionale pre-pacchettizzata che fa leva su Oracle Golden Gate elimina virtualmente la necessità delle finestre di batch per l'estrazione di dati e minimizza l'impatto sul sistema di origine, offrendo al contempo funzioni di reporting in tempo quasi reale.
  • Oracle Financial Analytics offre nuove funzioni che permettono ai manager di ottenere una maggiore visibilità sui budget e sulle risorse, potendo così monitorare in modo più efficace le performance finanziarie e migliorarle. Gli sviluppi apportati comprendono:
    • Analisi Fixed Assets, per un quadro completo del ciclo di vita delle risorse fisse, dall'acquisizione fino alla dismissione, sia delle transazioni che del valore di periodo.
    • Analisi Budgetary Control, per un più efficace monitoraggio di budget e spese che aiuta a identificare facilmente le maggiori aree di spesa e rilevare eventuali eccezioni con tempestività.
  • Gli aggiornamenti che riguardano la soluzione Oracle Human Resources Analytics forniscono alle aziende utili analisi per aumentare la produttività della forza lavoro e ottimizzare l'allineamento retribuzioni/prestazioni. Di seguito alcune delle novità:
    • Analisi Time & Labor: i manager possono acquisire dati su cause e costi nascosti relativi a lavoro straordinario, assenteismo e bassa produttività, confrontando le ore registrate con quelle previste dai progetti.
    • Analisi Payroll: fornisce informazioni complete su guadagni, deduzioni e tassazioni dei dipendenti, con visualizzazione di alto livello sugli stipendi e possibilità di scendere nel dettaglio in tema di retribuzioni, benefit, tassazioni e straordinari. I clienti possono accedere rapidamente all'analisi degli stipendi da E-Business Suite, PeopleSoft – inclusi PeopleSoft Global Payroll - e soluzioni di terze parti tramite adapter universali.
    • Workforce Gains & Losses: fornisce visibilità sul numero di dipendenti associati a divisioni o supervisori per periodi di mesi, trimestri e anni, con la possibilità di controllare e analizzare tutti gli spostamenti.
  • Oracle Project Analytics ha introdotto alcune nuove funzioni che permettono a project manager e account di tenere sotto controllo i progetti e i rischi che possono generare sforamenti:
    • Analisi Resource Management fornisce visibilità su requisiti di progetto, risorse, mansioni e competenze, controllando i trend di utilizzo, identificando le aree sotto-performanti e anticipando le mancanze di risorse.
    • Project Subledger Reconciliation aiuta il personale amministrativo a riconciliare le differenze transazionali tra contabilità di progetto e contabilità generale.
  • Oracle Supply Chain and Order Management Analytics aumenta la visibilità sui costi e sui livelli di magazzino per supportare l'efficacia della value chain. Le novità riguardano:
    • Miglioramento della funzione Inventory Analysis, per una visibilità aumentata sui livelli di magazzino, inclusi rotazione, invecchiamento, scadenza/obsolescenza e rimanenze.
    • Analisi Item Cost History, per tenere traccia del costo storico delle merci associate alla supply chain.
  • Oracle Procurement and Spend Analytics ora include la funzione Sourcing Analysis, che incrementa la visibilità sulle spese aziendali e supporta il processo source-to-pay completo con la possibilità di analizzare negoziazioni, risposte dei fornitori e opportunità di risparmio.
  • Grazie al nuovo supporto di Oracle E-Business Suite da parte di Oracle Price Analytics, le imprese possono contare su strumenti sempre disponibili per valutare le performance di prezzo, bloccare le perdite di profitti o di margini e permettere agli utenti di intraprendere decisioni sui prezzi motivate da dati certi.
  • Infine, il supporto di Oracle E-Business Suite da parte della soluzione Oracle Service Analytics fornisce l'accesso diretto ai dati del customer service permettendo di migliorare la produttività dei centri di servizio e di incrementare la customer satisfaction.

Dichiarazioni a supporto

  • “Le applicazioni alle quali si affidano quotidianamente i nostri clienti per la gestione delle varie attività contengono moltissimi dati di valore relativi a risorse, situazioni finanziarie, dipendenti e clienti. Sbloccare queste informazioni significa guadagnare un grande vantaggio competitivo; eppure sono ancora numerose le organizzazioni che faticano a fruire di un accesso rapido e facile alle risorse di intelligence di cui necessitano”, ha spiegato Paul Rodwick, Vice President of Product Management di Oracle. “Le novità introdotte nelle Oracle BI Applications aiutano le aziende a condurre analisi complete in maniera molto più sicura e veloce, fornendo agli utenti business la visibilità di cui hanno bisogno per valutare e trasformare i processi aziendali”.
  • “Conoscere in tempo reale l'andamento dell'azienda permette ai nostri clienti di ottenere un sostanziale vantaggio competitivo, che sono sempre alla ricerca di modalità innovative di utilizzare i dati per promuovere agilità e competitività”, ha spiegato Mark Rittman, EMEA Technical Director e co-fondatore di Rittman Mead. “Gli aggiornamenti e le novità introdotte nell'ultima versione delle Oracle BI Applications semplificano ulteriormente l'accesso a queste informazioni di valore, mettendo i nostri clienti nella posizione di velocizzare decisioni e time-to-value”.

Risorse a supporto

 

Contact information

About Oracle
Oracle engineers hardware and software to work together in the cloud and in your data center.  For more information about Oracle (NYSE:ORCL), visit www.oracle.com.

Trademarks
Oracle and Java are registered trademarks of Oracle and/or its affiliates. Other names may be trademarks of their respective owners.

 

 

  •  
Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì