Sito dedicato alle Aziende Associate

Easynet Global Services promuove un ampio progetto nell’ambito della sostenibilità

L’iniziativa prende il via nei Paesi Bassi con una conferenza sul tema che si terrà il 24 giugno


Milano, 17 giugno 2010 - Easynet Global Services annuncia oggi un’iniziativa volta ad una maggiore responsabilità ambientale, chiedendo alle aziende del settore ICT di adottare un approccio comune su questa tematica. L’iniziativa, dal titolo “Come il settore ICT supporta le attività sostenibili”, vede Easynet impegnata in una campagna di sensibilizzazione, in ambito business, sull’importanza di condividere la responsabilità rispetto al consumo energetico. Allo stesso tempo l’azienda, consapevole che il settore ICT non possa accollarsi questo onere da solo, sta lavorando attivamente per ottenere il coinvolgimento del mondo politico, della scienza e più in generale delle aziende di ogni settore a supporto del suo progetto.
 
I sostenitori dell’iniziativa, che includono PricewaterhouseCoopers, Heineken, Eneco, Rabobank e Nyenrode Business University,  interverranno alla Conferenza  organizzata da Easynet il prossimo 24 giugno presso il Birrificio-Museo Heineken di Amsterdam. L’evento sarà l’occasione per presentare l’iniziativa ad aziende che si impegnano attivamente nella sostenibilità o che sono interessate a saperne di più.
 
Poiché l’industria ICT genera circa il 2% del totale delle emissioni di carbonio, i comportamenti delle aziende sul fronte della sostenibilità e dell’ambiente rappresentano da tempo una priorità per Easynet. L’azienda vede in tali iniziative un’opportunità per se stessa e per i suoi clienti, con il fine di ridurre i costi e portare innovazione nelle sue attività. L’iniziativa olandese fa parte di un’operazione globale di Easynet focalizzata sulla  sostenibilità e caratterizzata dal seguente approccio:
 
  • Stima e misurazione dell’impatto ambientale derivante dalle sue attività
  • Valutazione dei cambiamenti per ridurre tale impatto
  • Comunicazione e adozione dei mutamenti necessari
 
In linea con questo approccio, Easynet ha investito migliorando l’efficienza energetica dei suoi data center, tramite l’adozione di strutture dal design intelligente progettate per mantenere temperature di 26°  nell’Energy center a Schipol-Rijk, pari a un aumento di 4 gradi rispetto agli attuali standard di mercato. Inoltre, i sistemi installati per ridurre l’impatto sull’ambiente includono ulteriori elementi quali l’adozione di luci dotate di sensori di movimento negli uffici Easynet, il monitoraggio dell’impatto sull’ambiente dell’intera catena di distribuzione, un rilevante programma di riciclo e il coinvolgimento dei dipendenti sulle tematiche ambientali. Infine, Easynet ha installato sistemi di videoconferenza in tutte le proprie sedi. Questi e molti altri progetti hanno permesso al Gruppo di ottenere risparmio in termini di costi, migliore efficienza e riduzione  significativa delle emissioni di CO2.
 
“Le iniziative sostenibili sono una responsabilità che va condivisa. Nell’ottica di una maggiore sinergia, Easynet chiede alle aziende più collaborazione e conoscenza del tema”, ha dichiarato Dirk Peeters, Managing Director di Easynet Global Services per il Nord Europa. “Le società ICT vogliono dimostrare come sia possibile supportare le aziende di altri settori migliorando l’efficienza energetica grazie all’utilizzo dei sistemi ICT. Ritengo che il prossimo passo nella mia Regione consisterà nell’assegnazione di certificazioni alle aziende che operano in tal senso. Il governo giocherà un ruolo significativo nel raggiungere questo risultato”.
 
 

A proposito di Easynet

Easynet è un fornitore di servizi gestiti con oltre vent’anni di esperienza in soluzioni di reti integrate, hosting e unified communication per clienti nazionali, internazionali e globali. L’offerta si completa con una gamma di servizi complementari tra cui colocation, sicurezza, voce e application performance management.

La missione di Easynet è quella di abilitare le aziende di tutto il mondo a collaborare più efficacemente, a operare più efficientemente e migliorare il coinvolgimento dei clienti connettendo persone, sedi e tecnologie in modo sicuro e affidabile

Fra i clienti figurano EDF, Sage, PVH (Calvin Klein), Aquafil, Sorin e Campofrio Food Group.

Per informazioni:

Easynet Italia

Danila Sorvillo

 

 

 

 

 

 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì