Sito dedicato alle Aziende Associate

Easynet Global Services completa il processo di vendita a LDC

L’azienda manterrà il focus sui clienti e la sua diffusione a livello globale Il valore aggiunto e il livello di competitività saranno al centro della strategia del Gruppo
Milano, 2 settembre 2010 - Fornitore globale di soluzioni gestite e servizi di connettività in ambito business, Easynet ha annunciato la sua vendita da BSkyB (Sky) a Lloyds Development Capital (LDC), la società di private equity appartenente a Lloyds Banking Group, per la cifra di 100 milioni di sterline.

Sfruttando ulteriormente le proprie competenze come fornitore indipendente a livello mondiale, Easynet porterà avanti la sua strategia volta a fornire servizi complessi di rete e hosting, di elevata qualità e gestiti a livello internazionale, alle aziende di tutto il mondo. David Rowe, Chief Executive Officer e fondatore di Easynet nel 1994, manterrà il suo ruolo con il pieno supporto di LDC.

L'acquisizione segna un nuovo capitolo nella storia di Easynet. Dalla sua nascita nel 1994, Easynet è diventata leader nei servizi di rete e hosting gestiti altamente sofisticati, e dopo l’acquisizione di BSkyB nel 2006, il Gruppo è cresciuto di oltre il 40%.

"La nostra strategia è sempre stata quella di adottare un approccio pragmatico verso il mercato”, ha dichiarato David Rowe, CEO di Easynet. “Seguiamo i nostri clienti, comprendiamo le loro esigenze e forniamo soluzioni che diano valore aggiunto al business. La nostra attenzione nei confronti dei clienti continuerà anche con la nuova proprietà. La strategia di LDC è fortemente in linea con i nostri progetti di business e questo ci permetterà di avere una visione a più lungo termine degli investimenti che faremo per dare ai nostri clienti un vantaggio competitivo".

David Molony, uno degli analisti più importanti di Ovum, ha commentato: "Questo è un accordo tipicamente dinamico (per l'azienda) che introduce per gli operatori di telecomunicazioni l’idea che il servizio di assistenza clienti potrebbe essere la chiave del successo in termini di fidelizzazione e crescita del business. I clienti saranno soddisfatti di questo accordo che punta a una crescita mirata e ad una strategia di sviluppo. L'indipendenza e l’abilità competitiva, raggiunta da Easynet con questa transazione, potrebbe suscitare invidia in alcuni manager che lavorano nell’ambito dei servizi globali in aziende concorrenti di Easynet".

Easynet conserverà le risorse relative alle reti internazionali e ai Data Centre, mentre in Gran Bretagna manterrà un rapporto esclusivo e a lungo termine con Sky per l'utilizzo della sua rete di accesso. Rimarrà ad Easynet inoltre l‘infrastruttura IP core e la responsabilità della gestione della rete per il convogliamento intelligente del traffico sulle reti dei clienti.

"Easynet è un'azienda dinamica e profittevole che ha avuto un notevole successo fornendo soluzioni altamente innovative studiate per dare competitività ai suoi clienti”, ha aggiunto Daniel Sasaki, Direttore di LDC. “Abbiamo fatto un investimento a lungo termine in questa società perché riteniamo che vi sia una notevole domanda non ancora sfruttata a livello mondiale per la sua offerta di eccezionale valore. Non vediamo l'ora di lavorare con il team di Easynet per portare l'azienda in una nuova fase di crescita internazionale".

Per il video con David Rowe, CEO di Easynet, sui dettagli dell’acquisizione cliccarequi:
http://www.easynet.com/it/it/video/?PrimaryNavID=49&videoID=85

A proposito di Easynet
Easynet Global Services è un fornitore internazionale di soluzioni gestite per reti, hosting e servizi di integrazione a valore aggiunto come la Telepresence, rivolte a società a livello internazionale. L’azienda ha clienti in 50 paesi che includono Michelin, Newscorp, Tchibo, Transport for London, EDF, SAGE, Q-Park e Bridgestone.
 
LDC (Lloyds TSB Development Capital) è unaprivate equity del mid-market che fa parte di Lloyds Banking Group e insieme al suo team di dirigenti detiene il 100% di Easynet.
 
Per maggiori informazioni visita i siti www.easynet.com e www.easyconnect.net o seguici su Twitter @easynet e su Easynet | LinkedIn
 

A proposito di LDC
LDC è una delle principali società di private equity nel mid-market in Gran Bretagna. LDC (Lloyds TSB Development Capital) fa parte di Lloyds Banking Group ed è autorizzata e regolamentata dalla Financial Services Authority. Il Gruppo ha completato oltre 400 investimenti e ha interessi in corso in oltre 60 aziende nel Regno Unito. Con 14 sedi LDC investe dai 2 ai 100 milioni di sterline in MBO, IBO e operazioni sul capitale in una vasta gamma di settori, compresi i servizi finanziari, sanità, industriali, IT e software, tempo libero e media, retail & consumer e servizi di sostegno. Accordi recenti del Gruppo hanno coinvolto aziende come 1st - The Exchange, Ansa / Independent Ispection, Cranswick Pet & Aquatics, Easynet, Modelzone, Nuclear Engineering Services Limited, Quantum Specials, e Snell Limited mentre si sono conclusi gli accordi con ATP, Factory Card e Telecom Service Centres. Per ulteriori informazioni visita il sito www.ldc.co.uk.
 

A proposito di Easynet

Easynet è un fornitore di servizi gestiti con oltre vent’anni di esperienza in soluzioni di reti integrate, hosting e unified communication per clienti nazionali, internazionali e globali. L’offerta si completa con una gamma di servizi complementari tra cui colocation, sicurezza, voce e application performance management.

La missione di Easynet è quella di abilitare le aziende di tutto il mondo a collaborare più efficacemente, a operare più efficientemente e migliorare il coinvolgimento dei clienti connettendo persone, sedi e tecnologie in modo sicuro e affidabile

Fra i clienti figurano EDF, Sage, PVH (Calvin Klein), Aquafil, Sorin e Campofrio Food Group.

Per informazioni:

Easynet Italia

Danila Sorvillo

 

 

 

 

 

 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì