Sito dedicato alle Aziende Associate

Dell Software presenta nuove soluzioni per semplificare la migrazione, la gestione e il monitoraggio di ambienti Microsoft

Roma, 6 giugno 2013 – Dell Software presenta una serie di potenziamenti pensati per aiutare aziende di tutte le dimensioni a ottimizzare la migrazione, la gestione e il monitoraggio di ambienti Microsoft. Quale parte del suo continuo impegno volto a permettere ai clienti di ottenere il massimo dai propri investimenti Microsoft, Dell ha ampliato la gamma soluzioni per la gestione di sistemi e informazioni per garantire visibilità, disponibilità e prestazioni ottimali, pur riducendo costi, complessità e rischi.

“Il nostro obiettivo è quello di consentire ai clienti Dell di fare di più con i loro investimenti in tecnologia – e ottenere di più dalle loro implementazioni IT – al fine di trarre maggiori benefici per il business”, ha dichiarato Michael Tweddle, director product management for Windows Management in Dell Software. “Questo focus è ancora più vero quando si tratta di fornire soluzioni che consentono alle imprese di trarre il massimo dalle più recenti innovazioni Microsoft di modo da massimizzare i risultati”.

Sulla base di una leadership storica nella migrazione, gestione e monitoraggio di ambienti Microsoft, Dell Software rilascia nuove soluzioni tra cui:

·         potenziamento delle appliance Dell KACE K2000 che facilitano la migrazione verso ambienti multi-OS

·         una nuova versione di MessageStats Business Insights che estende il reporting DLP di Microsoft Exchange 2013 a organizzazioni che utilizzano Exchange 2013 on premise

·         la più recente versione di Spotlight for SQL Server Enterprise che offre supporto esteso per una gamma di dispositivi mobili al fine di assicurare visibilità in qualunque momento e luogo sullo stato e le prestazioni di ambienti SQL Server

·         Spotlight Project Lucy, un set di strumenti di produttività basati su cloud che permette agli utenti SQL Server di ottenere una verifica gratuita dello stato di salute del proprio sistema

Accelerare le migrazioni con strumenti di implementazione multi-OS indipendenti dalla piattaforma

Per le aziende che desiderano accelerare le loro strategie di migrazione da Windows 7 a Windows 8, il processo di implementazione dei PC può essere complesso e tedioso. Tuttavia, con l’appliance Dell KACE K2000 Deployment è possibile semplificarlo trasformando il passaggio da Windows XP a Windows 7 o Windows 8 in un aggiornamento piuttosto che in un’installazione nuova. Il K2000 cattura lo stato dell’utente, implementa il sistema operativo e ripristina il modello di stato da un unico strumento che facilita la transizione.

L’appliance K2000, che gestisce valutazione dell’inventario, provisioning di applicazioni e sistemi operativi, migrazione e ripristino, oggi supporta anche gli ambienti Native Imaging per Windows e Macintosh. Supportando immagini standard per formati Windows WIM e Mac OSX ASR, il K2000 facilita l’adozione di una strategia di abilitazione e gestione hardware multi-OS.

In aggiunta, il supporto esteso di driver feed semplifica ulteriormente le implementazioni di sistemi operativi permettendo agli amministratori di integrare i driver in installazione scripted, K-image e Native Image. Con il K2000, i driver vengono scaricati e installati automaticamente come attività post-installazione. Un beneficio aggiuntivo è che non richiede il rifacimento di immagini gold master quando un nuovo modello di computer viene introdotto nell’ambiente.

Gestione della posta elettronica con un maggior controllo delle informazioni sensibili

Rafforzando la fama di Dell come leader nella migrazione e gestione della posta elettronica, il nuovo MessageStats Business Insights 7.2 estende il reporting per le nuove funzionalità DLP (data loss prevention) di Microsoft alle aziende che utilizzano Exchange 2013 on premise, permettendo loro di controllare il flusso di informazioni sensibili e completando le funzionalità di reporting di Exchange Online con uno strato di sicurezza aggiuntivo. La soluzione offre reporting su violazioni severe e sul numero di violazioni nel tempo, permettendo agli amministratori di analizzare gravità, data e policy che ha fatto scattare la violazione. Le ricerche possono essere raffinate e i report personalizzati al fine di fornire rapporti più granulari, favorendo l’adozione di azioni correttive. MessageStats Business Insights 7.2 con il reporting DLP è attualmente in versione beta e sarà disponibile nel mese di luglio.

Monitoraggio SQL Server in qualunque momento e luogo con un maggiore supporto mobile

Con il rilascio di Spotlight for SQL Server Enterprise 9.5, gli amministratori di database possono monitorare la salute e le prestazioni dei loro ambienti SQL Server in qualunque momento e luogo, da qualunque dispositivo grazie al supporto per una gamma di applicazioni mobili. La nuova release offre un’app mobile Windows 8 che permette ai clienti di visualizzare le prestazioni e ricevere allerte direttamente sui propri telefoni e tablet Windows. La versione 9.5 offre un supporto simile per i telefoni Android, così come un supporto esteso per iOS. In aggiunta, la più recente versione dispone di Spotlight Express, una nuova edizione basata su browser che permette all’utente di utilizzare il prodotto da qualunque browser connesso, ovunque nel mondo.

Controlli di SQL Server gratuiti con Spotlight Project Lucy

Ampliando il proprio impegno nei confronti della comunità SQL Server, Dell Software introduce formalmente Spotlight Project Lucy, una gamma di strumenti di produttività basati su Azure che permette agli utenti di ottenere un controllo gratuito sulle prestazioni e sullo stato del sistema. Con questo progetto gli utenti sono in grado di caricare i loro dati online e ricevere una diagnosi che indichi eventuali preoccupazioni in termini di salute del sistema, così come suggerimenti per rimediare a problemi esistenti o potenziali legati alle prestazioni. L’offerta gratuita fornisce inoltre la possibilità di confrontare le prestazioni del proprio sistema con l’intera popolazione di utenti del progetto Lucy, fornendo un paragone fino a oggi non disponibile.

Fornire soluzioni software complete e connesse

Dell Software abilita le aziende di tutte le dimensioni a sperimentare il ‘Power To Do More’ di Dell offrendo soluzioni scalabili ma semplici in grado di aumentare la produttività, la responsività e l’efficienza. Dell Software è ben posizionata per soddisfare le pressanti sfide IT e di business attuali con soluzioni software connesse e olistiche su cinque aree chiave che comprendono data center e cloud management, information management, mobile workforce management, sicurezza e protezione dei dati. Questo software, associato all’hardware e ai servizi Dell, aiuta i clienti a semplificare l’IT, mitigare il rischio e accelerare i risultati di business.

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì