Sito dedicato alle Aziende Associate

Dell Software estende SharePlex per ottimizzare l'integrazione e l’analisi dei dati

Nuove funzionalità consentono a SharePlex di andare oltre Oracle con la fornitura dinamica di dati verso database quali SQL Server, DB2, Sybase, Hadoop, Netezza, Teradata e Greenplum

Roma, 15 maggio 2013 – Dell Software ha annunciato oggi la più recente versione di SharePlex™, soluzione leader di replica dei dati ora in grado di supportare anche un’integrazione dei dati pressoché in tempo reale per fornire migliori livelli di data warehousing, business intelligence e analisi degli stessi. Consolidando ulteriormente il proprio ruolo di soluzione leader di data replication Oracle-to-Oracle, SharePlex 8.0 consente ora agli utenti di rilevare e fornire dati Oracle modificati a una serie di principali database strutturati e non, diffusi negli ambienti IT eterogenei odierni.

Novità:

La continua proliferazione di database, strutturati e non, continua ad aggiungere complessità al panorama dell’information management, creando al contempo la necessità di gestire meglio i dati in ambienti eterogenei. In risposta a questa esigenza, Dell Software ha portato SharePlex oltre il suo ruolo tradizionale di soluzione di replica Oracle-to-Oracle, al fine di aiutare i clienti a tenere il passo con le esigenze di gestione di ambienti database sempre più differenziati.

• SharePlex 8.0 consente ora ai clienti di replicare i dati Oracle utilizzando Change Data Capture (CDC) verso numerosi altri database, inclusi i principali database strutturati, come SQL Server, DB2, Sybase, Netezza e Teradata, nonché database non strutturati emergenti, quali Hadoop e Greenplum.

• Con la necessità di operare costantemente 24/7, e quindi di avere dati costantemente aggiornati, questa nuova versione di SharePlex sostituisce l'estrazione dei dati tradizionale con il processo CDC, in cui solo i dati modificati a livello di sorgenti di dati vengono inviati ai componenti di transfer e load del processo di aggregazione dei dati.

 

  • Oltre ad avere costi significativamente inferiori, CDC è un processo più rapido che offre un metodo proprio per affrontare le problematiche relative a auditing e conformità. Inoltre, rende possibili business intelligence e analisi migliori, garantendo che solo i dati più recenti e rilevanti vengano analizzati.

• Tenendo fede alle sue origini di soluzione leader per l’elevata disponibilità su Oracle, SharePlex offre nuovo supporto a funzionalità di protezione avanzata di Oracle, tra cui Transparent Data Encryption (TDE), e Hybrid Columnar Compression (HCC), che fornisce una compressione Oracle estesa su piattaforme Exadata. TDE consente alle organizzazioni di proteggere i dati sensibili tramite crittografia, mentre HCC affronta i significativi costi storage di Exadata, consentendo alle organizzazioni di archiviare quantità maggiori di dati su dischi più veloci, per massimizzare spazio di archiviazione e prestazioni.

Prezzo e disponibilità:

SharePlex 8.0 è disponibile per Oracle Enterprise Edition con un modello di licensing perpetuo e flessibile;  per Oracle Standard Edition, ad un prezzo particolarmente interessante.

"Da 15 anni, i nostri clienti si affidano a SharePlex per gestire dati transazionali mission-critical in ambiente Oracle. Ora, hanno la possibilità di replicare, integrare e analizzare i dati utilizzando il meglio dei loro database e del loro ambiente di data warehousing. L'evoluzione di SharePlex con la versione 8.0 rappresenta un altro significativo passo a conferma dell’impegno di Dell Software a fornire la flessibilità e la semplicità necessarie a supportare un panorama di gestione delle informazioni sempre più complesso", ha commentato Darin Bartik, executive director, product management, Dell Software, Information Management.

Una soluzione end-to-end completa di gestione delle informazioni

SharePlex fa parte del portfolio di Information Management di Dell Software che consente alle organizzazioni di semplificare ambienti di dati complessi e di liberare il potere delle informazioni. Supportato da una delle più grandi community di utenti del settore, l’approccio Dell (un vendor- una tool chain – focus sui dati) consente alle organizzazioni di gestire, integrare e analizzare più facilmente i dati per prendere decisioni di business consapevoli, far crescere l'innovazione e generare nuovi profitti.

Dell

Dell ascolta clienti e partner, offrendo loro tecnologie e servizi innovativi, affidabili e di valore. Con i suoi differenti approcci al mercato, Dell è fornitore di riferimento per sistemi e servizi.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì