Sito dedicato alle Aziende Associate

La Resilienza nelle Infrastrutture Critiche

Andrea Praitano, Senior Security Consultant di Business-e Spa, interverrà al workshop “La Resilienza nelle Infrastrutture Critiche” organizzato da AFCEA Capitolo di Roma il 6 Dicembre 2016. L’obiettivo del congresso è di contribuire alla diffusione delle politiche in atto per definire il necessario grado di resilienza, avvalendosi di esperti.

Verranno considerate le principali iniziative internazionali, quali il libro verde della Commissione Europea, “Programma Europeo per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (EPCIP)”, il cui obiettivo è definire criteri e linee guida per l’individuazione delle infrastrutture critiche europee, nonché l’adozione di un approccio comune nella definizione di meccanismi destinati al miglioramento della loro protezione.

Recentemente la parola resilienza ha cominciato a circolare sui media cartacei e digitali con un proliferare di estensioni, intendendo la capacità di sopravvivere ad una crisi senza soccombervi e anzi di reagire ad essa.

La resilienza ben si applica, come capacità, a contesti applicativi quali il controllo del territorio, i sistemi per la Difesa, la produzione e distribuzione dell’energia, il tessuto economico e finanziario, laddove cioè un’accurata analisi del rischio è fondamentale per stabilire le strategie necessarie a garantire un livello di resilienza adeguato.

Molti di questi ambiti riguardano le Infrastrutture Critiche, il cui ruolo strategico è di garantire lo sviluppo, la sicurezza, la crescita economica e la qualità della vita nei paesi industrializzati.

Dalla Sicurezza nazionale alle Telecomunicazioni, dai trasporti alla sanità, ai circuiti bancari, è evidente come il loro funzionamento continuo sia indispensabile per la vita di una nazione..

Business-e, grazie alla forte esperienza maturata in oltre 20 anni di attività, offre un approccio innovativo che tiene conto dell’Information Technology, della sicurezza fisica, della catena di distribuzione e dell’interconnessione con la rete aziendale e permette di valutare il livello di rischio complessivo a cui sono esposte le infrastrutture critiche.

 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2017 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì