Sito dedicato alle Aziende Associate

    

          

Asphi undicesima edizione di Handimatica 2017 dal 30 novembre al 2 dicembre

Fondazione ASPHI intende rilanciare l’appuntamento di Handimatica, giunta alla undicesima edizione, con le consuete caratteristiche di mostra-convegno, dove la parte di formazione e informazione, nei convegni, seminari e laboratori si coniuga con l’area espositiva con la presenza di aziende di ausili, associazioni, istituzioni, presentazioni di start up e nuove idee.

In questo contesto di “innovazione istituzionale” dove si sono verificati dei cambiamenti molto significativi che interessano il mondo della disabilità, è sempre più fondamentale interrogarsi sul ruolo delle tecnologie.
Da anni si attendeva il nuovo Nomenclatore Tariffario, che finalmente dopo 17 anni si presenta più adeguato ai tempi.
Le novità introdotte dalla “Buona Scuola” aprono un nuovo scenario sulle tecnologie per la didattica ma anche sull’alternanza scuola lavoro e sulla preparazione dei docenti.
Le recenti modifiche della legge 68/99 sull’inclusione lavorativa, si incrociano con sempre una maggiore attenzione sulla figura del disability manager chiamato a dare una gestione sempre più efficace della disabilità in azienda. Tecnologia assistiva e ausili rappresentano sono fondamentali per realizzare quegli adattamenti ragionevoli che l’innovazione ha portato nel mondo del lavoro, in rapido cambiamento.

L’attenzione per il tema della “non autosufficienza” e del “dopo di noi” vedono il ruolo della tecnologie digitali per il mantenimento dei funzionamenti, l’autonomia e la partecipazione sociale.
I contenuti saranno connessi con il programma di azione sulla disabilità del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, da sempre temi portanti anche di Handimatica:
– Accessibilità
– Mobilità
– Protezione sociale e lavoro
– Scuola
– Vita indipendente

Per ulteriori info http://www.handimatica.com/

Fondazione ASPHI onlus è un’organizzazione non profit che opera dal 1980 per promuovere l’inclusione delle persone con disabilità nella scuola, nel lavoro e nella vita sociale, attraverso l’uso dell’ICT (Information and Communication Technology).

Le attività sono rivolte a persone con deficit sensoriali, fisici, mentali/cognitivi, ma anche a chi con loro vive e opera: famigliari, insegnanti, datori di lavoro e colleghi, operatori sociali e caregiver.

La modalità operativa privilegiata è costituita dai progetti, cioè attività finalizzate a risolvere problemi ben identificati, circoscritti, con impegni precisi in termini di obiettivi da raggiungere, risorse impiegate, tempi di realizzazione. A questo fine ASPHI si avvale delle competenze proprie e di quelle di partner qualificati provenienti dal mondo del non profit, della ricerca, dell’industria, degli enti pubblici e dell’università.

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2017 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì