Sito dedicato alle Aziende Associate

“Chi salva un bambino salva il mondo intero”

Anche AlmavivA sceglie di partecipare alla campagna di Croce Rossa Italiana per la diffusione delle linee guida sulla disostruzione pediatrica e relative tecniche di rianimazione cardio-polmonare.

Basta poco, davvero poco, per salvare la vita di un bambino.

Questa volta non parliamo dei bambini che vivono in luoghi lontani e che ci vengono mostrati nelle campagne di sensibilizzazione delle varie Associazioni per promuovere adozioni a distanza e sostegno alle condizioni di vita nei paesi poveri del mondo.

Questa volta parliamo dei bambini che fanno parte della vita quotidiana di ognuno di noi.

 

La Società Italiana di Pediatria ha stimato (dati 2007) che ogni anno almeno 50 bambini perdono la vita per cause dovute al soffocamento da "corpo estraneo" (cibo, giochi, caramelle,...). Ma la cosa che colpisce di più è sapere che chi si trova ad assistere ai primi, drammatici momenti di emergenza non sa come intervenire o lo fa in modo non adeguato. In entrambi i casi le conseguenze possono essere disastrose.

 

Ad esempio, molti, nell'enfasi della situazione, prendono per i piedi il bambino o, ancora peggio, infilano le dita nella sua bocca con l'intento di togliere l’oggetto che ne ostruisce le vie aeree, aggravando la situazione fino alle conseguenze estreme.

Altri restano 'paralizzati' dal terrore e non intervengono affatto.

Altri ancora si sentono troppo sicuri di "saper fare", magari perché hanno frequentato un corso di primo soccorso … senza considerare che tali corsi si basano, in genere, su anatomia, fisiologia e reazioni degli adulti, diverse da quelle dei bambini.

In pratica, il NON SAPERE e il non saper fare generano errori che possono risultare letali.

 

Proprio per prevenire tali situazioni la Croce Rossa Italiana, con il sostegno di Capgemini, ha avviato una campagna di diffusione delle linee guida sulla disostruzione pediatrica e relative tecniche di rianimazione cardio-polmonare rivolta a tutti: genitori, nonni, babysitter, maestre, volontari, personale sanitario,...

 

Il Gruppo AlmavivA ha scelto di contribuire a combattere il NON SAPERE inserendo questo progetto di divulgazione e d’informazione all’interno del Programma PER NOI ed aprendo i propri spazi alla Croce Rossa Italiana, a partire da quelli di Casal Boccone il 22 giugno.

 

Il progetto è coordinato e diretto dal dottor Marco Squicciarini, Vice Commissario Regione Lazio e Referente nazionale e internazionale della Croce Rossa.

 

Per approfondire: 

Esegui ricerca

ASSINFORM Associazione italiana per l'Information Technology | CF: 97383050156 |  ©2008-2016 All rights reserved

 Linkedin - Twitter - Facebook

 

Power by Kalì